Toughbook FZ-E1: il tablet indistruttibile

Il Panasonic Toughbook FZ-E1 ha un ampio display da 5 pollici ed è un misto tra uno smartphone ed un tablet. La cosa che però lo rende speciale ed unico nel suo genere è la scocca super rinforzata che lo ha portato ad ottenere la certificazione IP68, pari a quella dei dispositivi militari MIL-STD-810G, tradotto in lingua Italiana, Toughbook FZ-E1 può resistere a cadute da 3 metri di altezza, su qualsiasi superficie, può essere immerso in acqua fino ad 1,5 metri di profondità per 30 minuti, è resistente a polvere e sabbia e può operare a temperature comprese dai -20°C ai 60°C.

Toughbook FZ-E1 è il dispositivo adatto per tutti coloro che lavorano in ambienti ostili o anche per chi vuole essere più al sicuro maneggiando il proprio Phablet (neologismo per definire un misto tra smartphone e tablet).

La prima cosa che abbiamo potuto notare tenendo in mano questo dispositivo, è la solidità della scocca, questa è realizzata in gomma dura e plastica. Nonostante i 3 centimetri di spessore Toughbook FZ-E1 garantisce una presa salda ed antiscivolo. Il peso, invece, ci ha lasciati parecchio perplessi, stiamo parlando di circa 400 grammi! Nonostante questo difetto (secondo noi, naturalmente) Toughbook FZ-E1 è dotato di caratteristiche hardware rispettabili, troviamo un processore Qualcomm abbinato a 2GB di Ram e 32GB di memori interna espandibile.

Tra le altre caratteristiche, troviamo l’interessante possibilità di sostituire la mega batteria da 6200mAh a “freddo” senza cioè spegnere il dispositivo e la possibilità di aggiungere un lettore di codici a barre.

Il display è dotato di un vetro antiriflesso e resta ben leggibile sotto il sole. Il touchscreen di Toughbook FZ-E1 a 10 punti, inoltre, consente l’utilizzo dello schermo anche con i guanti o sotto la pioggia, la neve o la grandine. Questi trattamenti effettuati al display, rendono difficile il rendering dei colori ai livelli “top” ma comunque il display è luminoso ed i colori rimangono abbastanza nitidi.

Durante l’utilizzo, il Toughbook FZ-E1 non si scalda e anche dopo giorni di utilizzo consecutivo, il touchscreen  risponde con estrema precisione, senza perdere nemmeno un tocco.

La durata media della batteria, è di circa 14 ore, o almeno questo è ciò che è stato dichiarato da Panasonic.

Oltre al lettore di codici, al Toughbook FZ-E1 si possono aggiungere altri accessori utili, partendo appunto dal lettore di codici fino ad arrivare a supporti, telecamere esterne professionali (ad infrarossi, ad esempio).

 

 

Toughbook FZ-E1: il tablet indistruttibile
Ti piace FratelloGeek.com?