Vodafone Smart Prime, il telefono che supporta il 4G+

Abbiamo parlato negli articoli precedenti del 4G+, la nuova connessione ad internet mobile di vodafone che viaggerà (in condizioni ottimali) a velocità pari a quelle della fibra ottica, circa 300mbps. Abbiamo testato il telefono, ecco le nostre opinioni:

Per quanto riguarda il sistema operativo, il vodafone Smart Prime, utilizza android Lollipop, la versione 5.0.2 uscita sul mercato da qualche mese. Il telefono offre molte impostazioni, una delle più importanti è senza dubbio il risparmio energetico avanzato, che consente di risparmiare addirittura per giorni interi, l’energia nel nostro telefono, mantenendo addirittura il livello del 5% per 2 ore. Il touch screen è fluido e rapido. Le dimensioni del touch screen sono di 5 pollici, HD, la misura perfetta sul mercato secondo gli utenti.

La scocca è in plastica ma ad ogni modo è ben assemblata e piacevole al tatto, ha il vantaggio che non scivola come quelle in alluminio. I tasti, sono touch e si trovano fuori dal display, hanno delle dimensioni abbastanza grandi ma perfette per accontentare anche gli utenti meno esperti o più anziani che magari hanno difetti di vista. La batteria è di 2500mAh, perfetta per arrivare fino a sera con utilizzo normale, quindi lasciando il telefono in stand-by quando non serve ed eliminando i processi che non si usano più. Per quanto riguarda la fotocamera, lo smart prime, offre 8 mega pixel, sufficienti per fare foto di qualità. Il processore è un buon snapdragon 410, ha 1GB di ram e 8GB di rom. Naturalmente, il telefono è LTE, quindi supporta le reti 4G e soprattutto la nuova rete 4G plus (4G+) che Vodafone sta portando in Italia.

Voto finale: 7

Pur essendo un dispositivo di bassa fascia, ha delle buone caratteristiche per utenti non molto esigenti.

Vodafone Smart Prime, il telefono che supporta il 4G+
Ti piace FratelloGeek.com?