Windows 7: Come eliminare i backup degli aggiornamenti

Ad ogni installazione di un aggiornamento di Windows 7, i vecchi file vengono salvati in una cartella di backup. Scopri come rimuoverla definitivamente!

Sebbene molti utenti stiano già sperimentando la nuova versione di Windows, sono diversi coloro che restano ancorati a Windows 7.

Questa versione viene costantemente aggiornata da parte di mamma Microsoft.

Ma c’è sempre un ma.

Difatti, alcuni utenti si sono lamentati del fatto, che dopo l’installazione degli aggiornamenti, ci sono troppi file sparsi per il PC che fanno volume.

E’ possibile rimuovere questi file, e fare cosi spazio nell’hard disk?

Ovviamente, la risposta è affermativa per il tuo amico Geek.

[ad]

Tieni presente che i backup dei file sostituiti dagli aggiornamenti, sono contenuti in una singola cartella di Windows 7.

Se desideri rimuovere questi file, non ti resta che seguire le seguenti istruzioni:

1. Recati sul menù Start e seleziona la voce “Computer”;

2. Il percorso che devi seguire ora è questo: “Windows/SoftwareDistribution/Download”;

3. Ora, sta a te scegliere i file che si trovano all’interno della cartella “Download”, e procedere alla loro eliminazione.

Come per magia, tutti i file di backup degli aggiornamenti di Windows 7 spariranno!

Contento?

Windows 7: Come eliminare i backup degli aggiornamenti
Ti piace FratelloGeek.com?




Lascia un commento