Windows 7: Disabilitare la cronologia della ricerca veloce

Oggi FratelloGeek ti spiega come disabilitare la cronologia della ricerca veloce. Scopri la procedura leggendo il resto dell’articolo!

La cronologia della ricerca veloce è molto utile e riduce i tempi quando hai bisogno di trovare qualcosa che in passato hai già cercato.

Eppure, potresti desiderare di disattivarla nel caso tu voglia preservare la tua privacy.

Come fare allora?

FratelloGeek ti spiega in pochi passi come fare:

– Clicca con il tasto sinistro pulsante Start e digita “gpedit.msc” nel campo di ricerca vuoto, dopodiché premi Invio;

[ad]

– Vai al percorso “Configurazione computer utente”, “Modelli amministrativi”, “Componenti di windows” “Esplora Risorse”;

– Fai doppio click con il tasto sinistro del mouse sulla chiave “Turn off display of recent search entries in the Windows Explorer search box”, oppure “Disabilita visualizzazione cronologia ricerche” se hai la versione italiana, e metti il segno di spunta accanto alla voce “Attivata”: clicca su “Ok” per apportare le modifiche.

Ora dovresti riavviare il tuo bel PC per rendere effettive le modifiche: una volta fatto, la cronologia della ricerca veloce sarà stata disattivata!

Non credi a FratelloGeek?

Fai una prova: ricerca nel box in alto a destra di Esplora risorse e vedi un po’ se compaiono le vecchie ricerche!

Geek di poca fede!

Windows 7: Disabilitare la cronologia della ricerca veloce
Ti piace FratelloGeek.com?




Lascia un commento