Windows 7: Eliminare i punti di ripristino

Scopri in questo articolo come eliminare facilmente i punti di ripristino memorizzati da Windows 7. Continua a leggere tutti i dettagli.

I punti di ripristino sono davvero importanti: infatti, dopo i tanto temuti crash di computer dovuti ad assenza improvvisa di corrente, possono riportare il tuo Sistema Operativo al punto precedente senza perdere dati preziosi.

Ma allora perché cancellarli?

Perché pian piano i vari punti di ripristino possono occupare tantissimo spazio sull’hard disk conservando anche file impostazioni magari sorpassati da altri punti di ripristino più recenti.

Per eseguire questa operazione non dovrai installare alcun software in particolare: basterà cliccare sul pulsante Start, fare click destro sulla voce “Computer” e selezionare “Proprietà” dal menu che compare.

[ad]

Ora clicca su “Protezione sistema” nella barra laterale a sinistra e attendi che vengano caricati i dati relativi alle impostazioni di protezione del sistema.

In seguito clicca su “Configura” per accedere alle impostazioni dei punti di ripristino di Windows ed eliminali tutti cliccando prima su “Elimina” e poi su “Continua”.

In questo modo saranno cancellati proprio tutti i punti di ripristino: quindi stai molto attento, perché non potrai più ripristinare il tuo PC fino a quando non saranno creati altri punti di ripristino.

Ricorda che in questo modo cancelli tutti i punti di ripristino salvati su Windows e finché non ne verrà creato uno nuovo (di solito vengono creati in automatico quando si installano dei nuovi programmi) non potrai ripristinare il tuo sistema riportandolo allo stato precedente.

Se vuoi limitare lo spazio occupato dai punti di ripristino sull’hard disk per quelli che saranno creati in futuro basterà spostare la barra di regolazione “Utilizzo massimo” al punto desiderato e cliccare prima su “Applica” e poi su “OK” per salvare i cambiamenti.

FratelloGeek ti ha dato in mano un’arma a doppio taglio: sii sicuro di quello che fai!

Windows 7: Eliminare i punti di ripristino
Ti piace FratelloGeek.com?




Lascia un commento