WinLockr: Come bloccare il PC con pendrive

Ti piacerebbe impedire l’uso del tuo PC, inclusi tastiera e cursore, tramite una chiavetta USB? E allora scopri com’è facile riuscirci grazie a WinLockr. FratelloGeek ti illustra tutti i dettagli.

Il tuo fratellino o la tua sorellina hanno nuovamente messo sotto sopra il tuo adorato PC che avevi lasciato sbadatamente incustodito? Eh no, questa è l’ultima volta; A mali estremi, estremi rimedi!

Anzichè gonfiare di botte il monellino, prova WinLockr per preservare la tua piattaforma multimediale.

Che cos’è e come funziona? Ora FratelloGeek te lo spiega brevemente.

[ad]

Si tratta di un programmino estremamente leggero che risulta essere compatibile con i sistemi operativi di casa Microsoft.

Il programma in questione, ti permetterà di bloccare in maniera semplice e immediata il tuo PC ogni volta che lo desideri.

Di conseguenza, l’accesso alla tastiera e al mouse sarà totalmente impedito!

La pecularietà di WinLockr sta nel fatto che puoi bloccare il tuo PC anche con una comunissima pendrive o comunemente chiamata chiavetta USB.

A tal fine, dovrai solamente:

1. Lanciare WinLockr;

2. Collegare una chiavetta al PC;

3. Selezionare dalla finestra che si apre la voce USB Unlock;

4. Fare click sulla voce “Install on USB” e avviare il test di verifica.

Ora, sarà possibile bloccare l’accesso al tuo PC! Forte vero?

WinLockr: Come bloccare il PC con pendrive
Ti piace FratelloGeek.com?




Lascia un commento