Wireless: Come rendere sicura la propria rete

FratelloGeek ti spiega come rendere sicura la propria rete Wireless! Scopri ottimi suggerimenti per proteggere i tuoi dati leggendo il resto dell’articolo!

La sicurezza delle reti Wi-Fi è un argomento di interesse comune: oltre a inserire una password complessa, c’è tanto che puoi fare per rendere la tua rete Wireless più sicura.

A tal proposito, FratelloGeek porta alla tua attenzione alcuni suggerimenti che ti consentiranno di incrementare la sicurezza della tua rete.

Ecco di seguito i consigli:

Cambia le impostazioni SSID della rete: dato che gli SSID di default, cioè i nomi della rete, spesso sono omonimi all’hardware, semplificano notevolmente il lavoro degli hacker nell’infiltrarsi nel tuo PC. Cerca di mettere un nome diametralmente opposto a tutto cià che concerne il tuo PC e la tecnologia in generale;

[ad]

Nascondi l’SSID: dal momento che l’SSID viene trasmesso in rete, basta un semplice programmino per attaccarsi alla tua rete, e questo non ti farà affatto piacere! Pertanto, ti conviene nascondere il tuo SSID;

Disattiva il DHCP: il DHCP, o connessione automatica, permette di ottenere in automatico gli indirizzi IP degli utenti che si sono connessi alla rete, facilitando il lavoro degli hacker. Pertanto, disattivalo;

Cambia la password di amministrazione: dato che sul Web esistono tantissimi programmi per calcolare le password predefinite dei router più comuni, faresti bene a cambiare tale parola chiave;

Imposta il Wi-Fi in sleep: se hai il PC acceso giorno e notte, puoi mandare la tua rete a riposare come fai tu, impostando la linea del Wi-Fi in modalità sleep.

Per concludere, anche se applicherai tutti i consigli appena suggeriti non avrai la sicurezza al 100% di una rete inviolabile: eppure scoraggerai i Geek malvagi meno esperti, che ne sono davvero tanti!

Ti è stato utile questo articolo?

Wireless: Come rendere sicura la propria rete
Ti piace FratelloGeek.com?




Lascia un commento