3G Watchdog: Controllare il traffico dati 3G su Android

Oggi FratelloGeek ti parla di 3G Watchdog. Scopri come controllare il tuo traffico dati 3G su smartphone con sistema Android leggendo il resto dell’articolo!

Se possiedi uno smartphone e lo utilizzi spesso per navigare in Internet sicuramente avrai un contratto settimanale o mensile: ti viene offerta una certa quantità di dati che puoi consumare, al termine della quale comincerai a pagare una tariffa variabile.

Questa però spesso risulta essere davvero dannosa per il tuo portafogli!

Come fare allora per non dover incorrere in costi aggiuntivi?

FratelloGeek ti presenta 3G Watchdog.

Si tratta di un’applicazione per smartphone Android piuttosto leggera che avrà il compito di controllare il traffico dati 3G/EDGE/GPRS, in modo tale che ti sarà avvisato quando il tuo traffico sta per scadere.

[ad]

Essa è disponibile in lingua italiana sul Market di Android, non costa nulla ed è installabile su dispositivi Android 1.5 o superiori.

La configurazione di questa applicazione davvero facile: basterà specificare la quantità massima di dati prevista dal tuo piano e il periodo di tempo in cui essa viene erogata.

Inoltre potrai decidere tu quando dovrà comparire l’avviso, una volta raggiunta una determinata percentuale di consumo.

Ancora, avrai la possibilità di visualizzare nella barra di notifiche un’icona che assomiglia ad una batteria.

Ed infine saranno anche installati due widget con cui controllare velocemente il traffico consumato!

Non è grandioso?

Non l’applicazione, FratelloGeek ovviamente!