Absinthe: Problemi e soluzioni jailbreak untethered iPhone 4S e iPad 2

FratelloGeek ti dà alcuni suggerimenti e soluzioni per effettuare il jailbreak untethered su iPhone 4S e iPad 2, appena rilasciato, con Absinthe.

Il primo consiglio, oltre a quello solito di effettuare sempre un backup dei tuoi dati, è quello di aspettare ad installare Absinthe ed effettuare il jailbreak.

Aspetta soltanto alcuni giorni per capire se sono stati riscontrati dei problemi, prima e dopo aver effettuato il jailbreak, nonostante gli sviluppatori abbiano già effettuato diversi test.

A questo proposito, eccoti di seguito alcuni errori riscontrati durante il jailbreak untethered iOS 5.0.1 e le rispettive soluzioni!

Ci sono alcuni errori che compaiono sia all’inizio che alla fine dell’installazione di Absinthe.

[ad]

Ad esempio, poichè, dopo la notizia del rilascio di Absinthe, il server dov’era disponibile il tool per il download si è sovraccaricato per le tante rischieste (da qui il consiglio di aspettare sempre 1-2 giorni), se si prova a lanciare Absinthe potrebbe comparire questo errore: “Error estabilishing a database connection”.

A causa di esso, l’installazione non partirà non potendo eseguire Cydia!

Qual è una soluzione?

Una potrebbe essere quella di aspettare che ci sia più banda disponibile presso i server.

Se dovessero comparire altri errori, ignorali, finchè non avrai portato a termine l’installazione tramite Cydia.

Un altro problema riscontrato, invece, è il blocco dell’installazione quando esce la schermata “Beginning Jailbreak”, dopo aver lanciato Absinthe.

La soluzione proposta in questo caso è disabilitare il codice di sicurezza del cellulare.

Infine, se dovesse presentarsi un problema di connessione VPN, riavvia il sistema e tutto dovrebbe essere sistemato.

Cosa ne pensi di queste soluzioni?

Fai sapere se funzionano o se ne hai altre!