Aggiornamento Android 4.2 su Samsung Galaxy S I9000

Aggiornamento Android 4.2 su Samsung Galaxy S I9000

Il Samsung Galaxy S I9000 è uscito già da parecchio tempo, ma risulta essere ancora oggi un interessante smartphone Android!

Anche se l’hardware è un pò datato rispetto ai dispositivi di fascia alta che si trovano oggi in commercio, il Samsung Galaxy S di prima generazione è ancora perfettamente in grado di fare girare tutti i principali software e giochi che ti piacciono di più!

Ovviamente, la Samsung non si butta la zappa sui piedi da sola, ed ha quindi abbandonato ufficialmente il supporto agli aggiornamenti software del Samsung Galaxy S I9000, per proporre i dispositivi più recenti.

Pertanto, lo smartphone in questione è ancora fermo ad Android 2.3.x.

Oggi, però, FratelloGeek ti spiega come aggiornarlo ad Android 4.2.2 Jelly Bean, cioè l’ultima versione del sistema operativo di Google!

FratelloGeek ti spiegherà oggi come installare il firmware CyanogenMod 10.1, ma prima di iniziare, devi controllare di avere la batteria carica ed effettuare un backup completo dello smartphone.

Ecco le istruzioni:

– Scarica CyanogenMod 10.1, ODIN ed il file per il root;

– Controlla di aver installato Kies o i Driver del tuo Galaxy S sul PC;

– Spegni il dispositivo e mettilo in “Download Mode” premendo insieme i tasti “Volume Giù + Tasto Home + Power” e dando conferma con il tasto “Continue (Volume Su)”;

– Apri ODIN, collega via USB il telefono al PC, clicca sul pulsante “PDA” e seleziona il file in formato “.tar” del CF-ROOT;

– Caricato il file CF-ROOT, clicca sul pulsante “Start” in ODIN ed aspetta il completamento dell’operazione.

Hai ottenuto i permessi di ROOT e la RECOVERY!

Ora installa manualmente il firmware sullo smartphone:

– Accendi il telefono e collegalo al PC, poi copia nella memoria interna i file scaricati in precedenza del firmware CyanogenMod e delle Google Apps;

– Spegni il telefono, riavvialo in Recovery tramite i tasti “Vol Su+Centrale+Accensione” e fai un Nandroid Backup dalla Recovery;

– Fai i classici 3 wipe, cioè WIPE DATA, WIPE CACHE PARTITION, WIPE DALVIK CACHE, poi installa la ROM tramite recovery e le Google Apps, dopodiché riavvia il dispositivo.

Facile, vero?