Alternative alle Mappe iPhone su iOS 6

FratelloGeek ti propone delle alternative alle Mappe iPhone su iOS 6! Scopri di cosa si tratta leggendo con attenzione il resto dell’articolo!

Il nuovo Sistema Operativo iOS 6 è uscito con le sue novità, tra cui ci sono le Mappe della Apple che hanno mandato in pensione Google Maps.

Tale software è stato sviluppato interamente da Apple, che ha collaborato con TomTom e Tele Atlas.

Ti domanderai: le Mappe di Casa Cupertino sono un prodotto che merita di sostituire il prodotto dell’azienda di Mountain View?

Essenzialmente e sinceramente, no.

Google Maps vanta, infatti, di un servizio affinato e migliorato durante gli anni, mentre le Mappe della Mela Morsicata hanno avuto troppo poco tempo per raggiungere il livello di efficienza e precisione di Mamma Google.

[ad]

Ci sono molti errori, come la mancanza di dettagli per alcune zone delle mappe, dati mancanti come i nomi delle strade e pochi punti di interesse.

Ovviamente, se non ti piace il prodotto Cupertino, puoi navigare su Google Maps tramite Safari.

Purtroppo, non potrai vedere le mappe a schermo intero od utilizzare la funzione “StreetView”.

Molti, però, parlano di un’applicazione apposita di Mamma Google dedicata per le mappe, come quella di Youtube, ma sono solo indiscrezioni.

Alcune alternative alle Mappe di Apple sono:

Waze: il navigatore social turn-by-turn che offre condizioni di traffico stradale in tempo reale;

OpenStreetMap: software open aggiornabile con le proprie mappe ed i punti d’interesse;

Live Street View Free: gratuita, ma con pubblicità, essa utilizza l’applicazione Mappe di Apple, ma potrai visualizzare la StreetView di Google.

Che ne pensi di queste alternative?