Android 4.0 ICS per ASUS Eee Pad Transformer TF101

FratelloGeek analizza insieme a te Asus TF101 ed il suo update ad Android 4.0 ICS: Ecco quali sono i pregi ed i difetti. 

Asus Eee Pad Transformer TF101 si aggiudica il premio e viene aggiornato ad Android 4.0 ICS.

Quali sono i cambiamenti portati da questo update?

FratelloGeek li esamina insieme a te! Parliamo prima di tutto degli aspetti positivi.

Il tablet in questione funziona in maniera molto più fluida rispetto al passato.

Infatti, le varie schermate reagiscono molto più velocemente agli input dell’utente.

[ad]

Asus ha personalizzato molto questa release, grazie alle diverse applicazioni precaricate, molte delle quali riprendono idee già presenti.

Si tratta per lo più di widget personalizzati che comunque non modificano in maniera eccessiva la home.

Molto utile la barra delle notifiche che ti offre, a portata di “dito”, l’attivazione o disattivazione del Wireless, la rotazione dello schermo e la gestione della luminosità.

Naturalmente le applicazioni di Google, la rubrica, la fotocamera e tutti i menu di navigazione, sono stati aggiornati.

L’esperienza di navigazione Internet e lo scrolling, come anche lo switch alla versione desktop, sono molto veloci e garantiscono una esperienza molto gratificante!

Purtroppo, non si possono non notare alcune sbavature in questo aggiornamento…

Pur essendo aumentata la fluidità generale del funzionamento del tablet, il browser non convince affatto.

Alcune delle funzioni come il pinch-to-zoom e la gestione della visualizzazione delle pagine, è solo un pallido riflesso dell’esperienza offerta dal Galaxy Nexus (con cui però condivide la risoluzione dello schermo).

Sebbene il funzionamento generale sia abbastanza robusto, si notano diversi rallentamenti o blocchi, soprattutto mentre si installano le applicazioni.

Questo non sembra dipendere dalla potenza di calcolo, di cui il TF101 è ben dotato.

Quali possono essere le cause di questo aspetto sgradevole, assente nel già citato Samsung Galaxy Nexus?

Una delle cause può essere il Kernel, che non è il nuovo 3.0, ma il 2.6.

Potrebbe non essere questa la causa, anche se Android 4.0 ICS è stato studiato proprio per il Kernel 3.0!

Se fosse così, Asus sarebbe scagionata da ogni colpa, dato che spetta al produttore (Nvidia) aggiornare sorgenti e kernel.

Oppure, potrebbero essere dei bug diffusi a causare questi problemi.

Perciò le nuove release di Android potrebbero migliorare la situazione del dispositivo.

Altri piccoli difetti sono la mancata traduzione di alcuni elementi nei menu, la videocamera che non funziona sempre per alcuni utenti – in questo caso basta un riavvio – ed il widget Task Manager che non funziona come si spererebbe.

Ora non ci resta che aspettare che Asus o Nvidia, garantiscano con professionalità agli utenti un update ancora migliore.

Che ne pensi di questo aggiornamento?

Android 4.0 ICS per ASUS Eee Pad Transformer TF101
Ti piace FratelloGeek.com?