Android pay non avrà commissioni

A differenza di Apple Pay e PayPal, i leader dei pagamenti online, Android Pay non avrà commissioni di alcun tipo. I pagamenti saranno istantanei e sicuri e potranno essere fatti direttamente dal tuo smartphone, in pochi tocchi. La filosofia di Google, è sempre stata gratuita ed ha sempre mirato a facilitare l’utilizzo delle nuove tecnologie per tutti gli utenti, ecco perché Android pay non avrà commissioni di alcun tipo. Apple, invece, richiede lo 0,15% su qualsiasi transazione con carta di credito e 0,50% per qualsiasi transazione fatta con carta di debito. Per aumentare la concorrenza, potrebbe darsi che Google decida di pubblicare Android Pay anche sull’App Store “soffiando” letteralmente i clienti ad Apple che, sicuramente, non potrà rifiutarsi di pubblicare sul proprio store un’applicazione che non viola le linee guida del market iOS. Vi terremo aggiornati su questo argomento!