Apple: Comunicati i dati dell’ultimo trimestre 2012

FratelloGeek analizza insieme a te i dati forniti da Apple nell’ultimo incontro con gli azionisti; dati che segnano record sempre più alti.

Anche quest’anno Apple ha comunicato i risultati dell’ultimo trimestre 2012 per i propri azionisti.

Lo scorso anno è stato davvero proficuo per l’azienda, come mostrano i dati che troverai in questo articolo.

Il fatturato è record!

46,33 miliardi di dollari, con utile netto trimestrale registrato di 13.06 miliardi di dollari; questo significa un utile di 13.87 dollari per azione.

Molto meglio rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso, quando il fatturato era di 26.74 miliardi dollari, con utile trimestrale netto di 6 miliardi di dollari.

In questo trimestre, il margine lordo è stato del 44,7 % rispetto al 38,5 % valutato l’anno scorso.

Il fatturato dell’ultimo trimestre si deve, per il 58 %, alle vendite internazionali.

[ad]

Sempre parlando dell’ultimo trimestre, si sono venduti 5.2 milioni di Mac nel trimestre, il 26 % in più rispetto all’anno scorso.

Gli iPhone venduti sono stati 37.04 milioni; qui l’incremento è addiritture dell’128 %.

15.4 milioni di iPod sono stati venduti; qui si registra una diminuzione del 21 per cento.

Sono state vendute 15.43 milioni di unità di iPad e qui l’aumento è del 111 %.

I Mac hanno aumentato la loro presenza del 50 % in Asia.

Gli iPod rappresentano il 70 % del mercato di lettori MP3.

iTunes ha incassato 1.7 miliardi di dollari; la giornata record è stata il 25 Dicembre 2011, con 140 milioni di download!

Gli iDevice mobili hanno generato ben 24,4 miliardi di dollari.

Gli iPad utilizzati nelle scuole sono un milione e mezzo.

600.000 sono i download registrati di iBooks Author su Mac App Store.

L’app iTunes U conta 3 milioni di download.

I dispositivi venduti che montano iOS, sono ben 315 milioni.

85 milioni sono gli account creati sul nuovo servizio di iCloud.

Le applicazioni per iPad, disponibili su App Store, hanno raggiunto quota 170.000.

L’App Store ha incassato 4 miliardi di dollari, 700 milioni solo nel mese di dicembre.

I nuovi Apple Retail Store sono 4, aperti durante il Q1 2012.

Adesso sono 361 i negozi Apple attivi, da cui derivano 6,1 miliardi di dollari in incassi, 110 milioni di visitatori, praticamente una media di 22.000 visite alla settimana.

L’Apple TV, ha registrato 1.4 milioni di unità vendute, ma non ha raggiunto lo status di progetto importante.

Tim Cook parlando dell’arrivo di tablet a basso costo, primo fra tutti il Kindle Fire di Amazon, non ha mostrato preoccupazioni.

L’iPad non subirà questo arrivo, essendo unico nel suo genere, dato che offre 700.000 app, a differenza delle poche centinaia di altri tablet.

Gli altri dispositivi sono solo “tablet dalle limitate funzioni”, secondo quanto rilevato da Tim Cook.

Apple continuerà a lavorare per offire agli utenti un’esperienza tablet a 360 gradi.

Apple ha deciso inoltre di investire su iCloud, come la strategia del prossimo decennio.

Sempre Tim Cook è a parlare: “L’iPad sta cannibalizzando le vendite di Mac, ma pensiamo che ancora di più stia cannibalizzando le vendite dei PC Windows. Gli iPad stanno comparendo dovunque. Le società enterprise lo hanno adottato. Abbiamo venduto il doppio di iPad nel settore scolastico di quanto abbiamo fatto con i Mac”.

Tim Cook crede che chi acquista un’iPhone ne rimanga talmente affascinato tanto da acquistare l’iPad, e successivamente un iMac.

“In questa corsa ci sono sempre altri giocatori. Noi semplicemente innoviamo e ci focalizziamo nel creare fantastici prodotti. Non ci importa quanti cavalli in gara ci sono, vogliamo solamente essere primi”, afferma Tim Cook a chi chiede dell’impatto di Android sugli iDevice.

Nessuna anticipazione sulle prossime uscite.

Che ne pensi di questi risultati?

Apple: Comunicati i dati dell’ultimo trimestre 2012
Ti piace FratelloGeek.com?