Apple iCloud: Info, caratteristiche e novità sul nuovo servizio

Sei curioso di conoscere in cosa consiste questo nuovo servizio della Apple, iCloud? Se la risposta è affermativa, continua a leggere il resto dell’articolo!

Apple iCloud: per chi conosce un po’ d’inglese, “cloud” significa “nuvola”. Ed è proprio questa infatti l’icona ufficiale dell’Apple iCloud: una nuvola bianca (leggermente tagliata, come la classica mela della Apple).

Il WWDC 2011, prossimo evento in programma al Moscone Center di San Francisco, svelerà da Lunedì 6 a Venerdì 10 Giugno 2011 tutte le informazioni e le caratteristiche ufficiali di Apple iCloud.

Per il momento, FratelloGeek venuto a conoscenza di alcune news che vuole condividere con te!

[ad]

Si tratta di un servizio musicale in streaming: un portale dedicato alle canzoni e anche ai filmati; vi sarà possibile accedere da qualunque postazione e con l’ausilio di qualsiasi dispositivo.

Il Los Angeles Times ha pubblicato alcune indiscrezioni al riguardo: gli utenti dei servizi iCloud avranno la possibilità di utilizzare iTunes Music Store per un periodo di prova gratuita di tempo non ancora specificato; dopodiché la Apple potrebbe decidere di introdurre un costo annuale di abbonamento (quasi simbolico) di 25 dollari.

Simbolico, perché il solo servizio MobileMe (che ti permette di caricare dati on-line e di condividerli) ha un costo annuale di 99 dollari!

Sicuramente l’intenzione primaria di iCloud sarà quella di far concorrenza a due colossi come Amazon e Google: anche questi ultimi infatti hanno recentemente ostentato i loro prodotti “cloud”.