Apple presenta l’iPhone 4S

FratelloGeek ti parla oggi dell’iPhone 4S, l’ultima versione, e ti spiega perché è migliore della precedente versione.

Probabilmente anche tu aspettavi notizie da casa Apple.

No, non è arrivato l’iPhone 5, ne FratelloGeek ha altre novità da dirti.

Ha però tolto il velo dall’iPhone 4S.

I rumors sulla sua esistenza hanno trovato così conferma.

A differenza del precedente modello, il 4S monterà un processore A5 dual-core.

Avrà così prestazioni grafiche sette volte superiori al predecessore.

[ad]

Sono stati aggiunti alla versione: maggiore durata della batteria, migliore qualità del segnale durante le chiamate e la velocità di download dei dati dal network, adesso è stata portata a 14,4 Mbps, il doppio del precedente.

Il miglioramento del comparto grafico, avrà ripercussioni anche sulla fotocamera.

Potrai registrare anche filmati in Full HD a 1080p, con stabilizzazione delle immagini.

Il rumore nelle foto verrà poi rimosso automaticamente, dovrai sprecare meno tempo in post-produzione.

La risoluzione del sensore è adesso di 8 MegaPixel.

FratelloGeek ti parla anche di “Siri”, un software di riconoscimento vocale che eseguirà comandi vocali esclusivamente con la voce dell’utente.

Come se non bastasse, Siri mostrerà il meteo, potrà impostare una sveglia, aggiungere un appuntamento al calendario, calcolare la rotta verso un luogo nel mondo, mostrare il fuso orario mondiale ed eseguire altri compiti.

Per ora è disponibile in inglese, francese e tedesco.

iPhone 4S sarà commercializzato negli Stati Uniti e in Canada dal 14 ottobre, mentre le prenotazioni partiranno sette giorni prima ad un prezzo di 199 dollari per il modello 16 GB, 299 per quello da 32 e 399 infine se lo scegli con 64 GB di memoria interna.

In Italia arriverà a partire dal 28 ottobre (i prezzi si intendono previa sottoscrizione di contratto biennale).

Naturalmente scendono inoltre i prezzi dei modelli precedenti: sempre sotto contratto, l’iPhone 3GS sarà ceduto gratis, mentre l’iPhone 4 costerà 99 dollari.