arno dorian assassin's creed

Assassin’s Creed: Unity, clamorosa iniziativa di Ubisoft!

Natale si sta avvicinando, siamo a poche ora anche dall’attesissimo Black Friday e allora Ubisoft spiazza tutti con un’iniziativa che ha pochi precedenti. La casa francese ha subito durante le ultime settimane numerose critiche per i bug presenti in Assassin’s Creed: Unity, critiche peraltro giustificate considerata l’attesa che c’era attorno al gioco, considerato uno dei titoli principali di tutto il 2014.

E, invece, le prime settimane di Assassin’s Creed: Unity si sono rivelate un mezzo disastro. Non dal punto di vista delle vendite (la saga poteva contare sulle basi solidissime dei precedenti capitoli), piuttosto da quello tecnico. In meno di un mese sono già state rilasciate tre patch, col tentativo di risolvere i bachi in grafica, matchmaking, multiplayer, interfaccia e altri aspetti del videogioco.

La situazione al momento è nettamente migliore rispetto al day-one; ciò non significa, però, che Assassin’s Creed: Unity sia stato una grossa delusione per gli appassionati e che Ubisoft ha visto minata la propria credibilità dopo anni di lavori davvero spettacolari. La software house francese è così passata al contrattacco, provando ad addolcire i fan di Arno Dorian e della saga spara-tutto.

Tramite un comunicato diffuso sul proprio sito web, Ubisoft ha prima di tutto chiesto scusa per l’inaspettato livello scadente del gioco, penalizzato dai troppi bug che non hanno permesso di godersi appieno le potenzialità di Assassin’s Creed: Unity. Yannis Mallat, a.d. della casa transalpina, ha inoltre presentato due iniziative.

La prima è rivolta a chi ha acquistato una copia di Assassin’s Creed: Unity per Playstation 4 e Xbox One: per loro ci sarà un DLC gratuito (si chiamerà Dead Kings) non appena sarà disponibile. Ancora più prezioso il regalo per chi invece è titolare del season pass o ha cquistato la Gold Edition: per loro ci sarà la possibilità di poter ricevere gratuitamente un titolo a scelta tra gli altri giochi Ubisoft; Far Cry 4, Watch Dogs, Black Flag di Assassin’s Creed, The Crew. La scelta davvero non manca.