Asus Transformer Pad Infinity: Caratteristiche, scheda tecnica e prezzo

FratelloGeek ti parla dell’Asus Transformer Pad Infinity, altro tablet presentato da Asus durante l’MWC 2012! Scopri i dettagli leggendo il resto dell’articolo.

Asus si è mostrata veramente attiva durante questo Mobile World Congress ormai concluso!

Dopo il Padfone, dispositivo che ha stupito molte persone, ha presentato un altro tablet della serie Transformer; il device in questione è chiamato Pad Infinity.

Ma partiamo subito dalla scheda tecnica.

Lo schermo è da 10.1 pollici con un display Super IPS+ in Full HD con tecnologia Gorilla Glass 2 e con risoluzione da 1920×1000 pixel; la tecnologia Asus SonicMaster ti garantirà inoltre un audio davvero realistico.

Il sistema operativo scelto è Android 4.0 Ice Cream Sandwich, mentre i processori saranno 2.

Un Qualcomm SnapDragon S4 da 1,5 GHz Dual-Core utilizzato per la versione 3G/LTE, mentre un Nvidia Tegra 3 da 1,6 GHz Quad-Core incorporato nella versione Wi-Fi Only.

[ad]

Le fotocamere montate sono 2: Una da 8 MegaPixel con flash LED nella parte posteriore ed una frontale da 2 MegaPixel.

Il punto di forza del device sarà però nello spessore: Ovvero di soli 8 millimetri e mezzo!

La memoria interna è variabile, infatti sono 3 le versioni disponibili: 16, 32 e 64 GB con la possibilità di poter usufruirne di altri 8 tramite l’Asus WebStorage.

Il problema del segnale GPS (presente sugli altri tablet), è stato risolto inserendo una striscia di plastica nella parte posteriore del dispositivo, la quale dovrebbe migliorarne la sua ricezione.

La batteria dovrebbe garantirti, inoltre, dalle 10 alle 16 ore di autonomia.

Sul fronte connettività abbiamo (oltre ai già citati Wi-Fi, 3G e 4G/LTE) il Bluetooth nella versione 2.1 o 4.0, porta HDMI, slot per le microSD ed un’entrata jack per audio e microfono.

Nella tastiera portatile ci sarà anche una comodissima entrata USB.

Il prezzo potrebbe variare dai 499 ai 599 €, mentre per la data di lancio non sappiamo ancora nulla!

Cosa ne pensi di questo tablet?

Sei curioso di sapere quando sarà disponibile qui in Italia?