atalanta napoli sintesi video gol youtube

Atalanta-Napoli (1-1): Video Gol YouTube, Sintesi ed Highlights Sky Online

AGGIORNAMENTO: Pareggio importante per l’Atalanta che riesce a strappare un punto al Napoli di Benitez. Di seguito sintesi partita e video gol. Vai alla sintesi Sky.

Una trasferta su un campo da sempre insidioso per confermare che il momento buio è passato: Atalanta-Napoli è un esame fondamentale per l’undici di Benitez, in netta ripresa dopo il semi-scioccante inizio di stagione culminato con la sconfitta nei preliminari di Champions League. E’ la nona giornata di Serie A, siamo a un quarto del cammino: gli azzurri vorrebbero una posizione migliore del settimo posto attuale in classifica.

L’Atalanta non vive di certo un momento semplice:4 punti nelle due partite, 3 nelle successive sei caratterizzate da ben cinque sconfitte. E’ il periodo forse più difficile della gestione Colantuno che, comunque, ha per le mani un gruppo che ha già dimostrato di valere posizioni ben più nobili dell’attuale 16esima piazza. La “dea” domenica scorsa è caduta anche ad Udine, sconfitta senza appello. E’ stata la caduta più preoccupante per gli orobici che hanno affrontato un calendario terribile. Contro il Napoli può arrivare la vittoria scaccia-crisi: i partenopei sono usciti battuti nelle ultime due visite all’Atleti Azzurri d’Italia, l’anno scorso il 3-0 (con Denis protagonista) fu un colpo decisivo per le speranze scudetto dell’undici di Benitez. Proprio l’ex centravanti del Napoli potrebbe tornare titolare in una sfida per lui dal sapore particolare.

Sono cinque i risultati utili in campionato del Napoli che, domenica pomeriggio, ha asfaltato il Verona con un 6-2 strabiliante. La sconfitta sul sintetico di Berna contro lo Young Boys è alle spalle, Benitez ora chiede massima concentrazione per continuare la corsa al terzo posto, distante oggi solo due punti. Il Napoli è settimo, 14 punti in otto gare e secondo miglior attacco del campionato. La tradizione non sorride agli azzurri nelle trasferte a Bergamo, ma affidarsi alla vena di Callejon – capocannoniere della Serie A – e ai ritrovati gol di Higuain e Hamsik potrebbe essere la mossa giusta in questo scorcio di stagione. Vincere a Bergamo vorrebbe dire giocarsi la partita successiva, contro la Roma al San Paolo, con l’obiettivo di avvicinare addirittura il secondo posto. Il vento può cambiare.

I padroni di casa dovranno fare a meno dei lungodegenti Rosseti e Estigarribia (per quest’ultimo è confermata la diagnosi di rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio destro). Colantuono ha però recuperato il “Papu” Gomez che, comunque dovrebbe accomodarsi in panchina. Probabile i ritorni dal primo minuto di Migliaccio e, soprattutto, Denis, finito nel mirino della critica per un inizio di stagione non ai suoi livelli. Accanto al “tanque” in attacco ci sarà Moralez, confermato Zappacosta come quarto di difesa a destra dopo l’ottimo impatto con la Serie A. Diffidati Benalouane e Carmone, attenzione ai gialli.

Benitez molto più propenso al turnover, visti anche i tanti impegni del Napoli: Mertens stavolta dovrebbe vincere il solito ballottaggio con Insigne, a centrocampo potrebbe tornare Inler al posto del comunque positivo David Lopez. Possibile anche una chance dal primo minuto per Henrique, poco utilizzato in questo scorcio di stagione, al posto di Maggio. Zuniga sarà ancora indisponibile per un trauma contusivo al ginocchio, out anche Gargano. Britos resta in dubbio, difficile comunque un suo impiego dall’inizio. Confermatissimo in attacco Higuain. Nessuno squalificato, occhio ai cartellini per Jorginho, in diffida.

Ecco quindi le probabili formazioni ufficiali di Atalanta-Napoli, calcio d’inizio alle ore 20.45 di mercoledì 28 ottobre 2014, appuntamento all’Atleti Azzurri d’Italia di Bergamo:

ATALANTA (4-3-3): Sportiello; Zappacosta, Benalouane, Biava, Dramé; Migliaccio, Cigarini, Carmona; D’Alessandro, Denis, Moralez.

NAPOLI (4-2-3-1): Rafael; Maggio, Koulibaly, Albiol, Ghoulam; Jorginho, Inler; Callejon, Hamsik, Mertens; Higuain.

Ad arbitrare Atalanta-Napoli sarà il signor Damato, fischietto appartenente alla sezione AIA di Barletta.

Il Napoli in campo è ormai garanzia di spettacolo e le televisioni non perdono occasione per dare spazio e visibilità all’undici di Benitez. Considerata anche la trasferta insidiosa a Bergamo, Atalanta-Napoli diventa così uno dei piatti forti della nona giornata di Serie A, e potrà così essere vista in diretta tv live sui seguenti canali di Sky e Mediaset Premium: Sky Calcio 5 HD (canale 255), Premium Calcio 1 (canale 371) e Premium Calcio HD 2 (382). Visto che mercoledì sera sembrerà di vivere una domenica pomeriggio d’altri tempi, con ben otto partite in contemporanea, su Sky sarà possibile seguire la partita anche all’interno di Diretta Gol. Il programma va in onda su Sky SuperCalcio HD (canale 205) ed assicura aggiornamenti in diretta su tutti i campi sullo stile di “Tutto il calcio minuto per minuto”.

L’incontro, poi, può essere seguito anche in diretta streaming live, su tablet o altri dispositivi mobili, grazie alle applicazioni che le due emittenti televisive hanno creato per rendere completa l’offerta ai propri abbonati. Sky è da tempo sul mercato con Sky Go, app che fa della vastissima scelta dei contenuti on demand e dei numerosi canali in diretta streaming i propri punti di forza. Sky Go può essere scaricato su App Store, così come Premium Play, presente anche su Play Store e compatibile con Android. Play riesce ugualmente a coprire una enorme parte di generi per i contenuti presenti nella sezione on-demand. Due app davvero indispensabili.

Se poi ciò non soddisfa la vostra sete di informazioni per Atalanta-Napoli, allora scaricate anche le app ufficiali della Lega Calcio Serie A e della Fifa. La prima segue ogni partita della Serie A con aggiornamenti e commento scritto live: non vi sfuggirà nemmeno un’azione. L’app della Fifa vi consente, invece, di dare uno sguardo più generale a ciò che accade in giro per il mondo, con classifiche e statistiche dei maggiori campionati. Se proprio non volete staccarvi dal vostro smartphone o tablet, allora sarebbe il caso di pensare anche all’offerta di TIM: sottoscrivendo l’offerta TIM Pack Calcio, con soli 29 euro da pagare una tantum potrete godervi in streaming live gratis Atalanta-Napoli e tutte le altre partite delle big italiane fino alla fine del campionato. L’offerta è ancora più appetitosa se si pensa che il traffico dati consumato non si aggiungerà a quello previsto dal vostro abbonamento mensile.

Insomma, il quadro è completo. Anzi, no: su FratelloGeek potrete seguire il match grazie agli aggiornamenti di risultato in tempo reale, marcatori e video. Senza contare che sarà possibile interagire con gli altri utenti del sito commentando gli episodi più importanti e cercando di aprire dei dibattiti nel pieno della sportività, della correttezza e di una sana rivalità. Atalanta-Napoli, un trampolino per puntare al vertice o una trappola fatale?