Attivare notifiche push di Gmail su iPhone

FratelloGeek ti spiega come attivare le notifiche push di Gmail su iPhone! Scopri come farlo in modo semplice leggendo il resto dell’articolo!

Hai un iPhone con Gmail configurato grazie a Mail?

Allora sai che di default Gmail non supporta le notifiche push: è necessario, infatti, aprire il client per scaricare la posta.

Questo è un problema, se hai bisogno di aggiornamenti costanti della posta elettronica.

Allora ti domanderai: come posso attivare le notifiche push di Gmail su iPhone?

Basta seguire le seguenti istruzioni:

[ad]

– Accedi alle “Impostazioni” e vai nel menu “Posta”, “Contatti”, “Calendari”;

– Seleziona l’opzione “Aggiungi account”, poi la voce “Microsoft Exchange”;

– Inserisci i tuoi dati, cioè email, dominio (m.google.com), nome utente, password e descrizione;

– Seleziona il pulsante “Successivo” e nel campo “Server” digita m.google.com;

– Salva le impostazioni e scegli quali dati sincronizzare, dopodiché salva un’altra volta;

Hai già attivato le notifiche push, ma dato che i messaggi cancellati finiscono di predefinito nella cartella “Tutta la posta” di Gmail anziché nel Cestino, risolvi il problema seguendo queste altre istruzioni:

– Apri il browser su iPhone e vai su m.google.com, poi scorri la pagina fino in fondo e seleziona l’opzione “Modifica lingua”;

– Seleziona la lingua “English (US)”, la voce “Sync” ed esegui l’accesso al tuo account Google selezionando l’opzione “Sign in with your Google Account”;

– Scegli “iPhone” ed abilita l’opzione “Enable “Delete Email As Trash” for this device” nella sezione “Manage devices”.

Facile, vero?