Aumentare memoria iPhone e iPad con spazio online

FratelloGeek ti spiega come aumentare la memoria di un iPhone ed iPad con lo spazio online! Scopri tutti i dettagli leggendo il resto dell’articolo!

I dispositivi di Cupertino, e cioè iPhone, iPad ed un iPod, hanno la bruttissima caratteristica di essere sprovvisti di una memoria espandibile.

Dato che le applicazioni, i giochi, i video e la musica occupano tantissimo spazio su un dispositivo, per te sarà difficile gestire così poco spazio!

Al momento, non c’è alcun modo per espandere la memoria degli iPhone aggiungendo una memoria aggiuntiva al suo interno: eppure, potrà risultare interessante per te sapere che puoi aumentare la capacità di memoria del dispositivo utilizzando il cloud computing!

Ecco di seguito delle applicazioni utili in tal senso:

[ad]

ZumoCast e ZumoDrive: se non hai difficoltà ad ottenere l’accesso ad una rete Wi-Fi, o 3G, non hai bisogno di caricare canzoni o video sull’iPhone. Utilizzando Zumocast puoi accedere ai contenuti multimediali presenti nel tuo computer tramite Internet, anche a svariati chilometri di distanza!

Dropbox: tale servizio ti permette di archiviare file su Internet fino a 2 GB di spazio, in modo del tutto gratuito;

SugarSync: subito dopo Dropbox c’è SugarSync, che offre ben 5 GB di memoria con un servizio cloud di archiviazione file;

Google Drive: tale servizio, targato Mountain View, ti permette di utilizzare l’applicazione Google Drive per iPhone ed iPad, accedendo così ai file del computer, o di altri dispositivi, in cui è configurato il servizio Google Drive con 5 GB di spazio;

Apple iCloud: offre 5 GB gratis per i backup di MP3, foto e rubrica di iPhone, iPad ed iPod touch.

Quale soluzione preferisci?

Ne conosci altre da suggerire a FratelloGeek?