AutoHotkey: Come creare il tasto Start su Windows 8

FratelloGeek ti presenta AutoHotkey! Scopri come creare il tuo tasto Start personale su Windows 8 leggendo il resto dell’articolo.

Windows 8 purtroppo non possiede il pulsante Start: Tale rimozione è stata considerata da molti un grande errore.

Pertanto, se anche tu la pensi in tal modo, FratelloGeek ti spiega come creare il tuo pulsante Start personale: E si tratta di un artificio che non consuma la memoria del PC, quindi non hai niente da perdere!

Nel dettaglio, basta andare a creare uno script che simula la pressione del tasto “Windows”.

Pertanto, FratelloGeek ti presenta AutoHotkey!

Una volta scaricato ed installato, crea un nuovo script andando nel menù contestuale, selezionando la voce “Nuovo” e poi cliccando su “Autohotkey Script”.

[ad]

Ora incolla il seguente codice: “Send, {LWin down}{LWin up}” (senza virgolette).

Salva lo script, cliccaci sù con il tasto destro e scegli l’opzione “Compila Script”, la quale andrà a creare un file eseguibile.

Ora clicca con il tasto destro sul file EXE appena creato, e scegli la voce “Crea collegamento”, dopodiché apri la schermata di proprietà del collegamento.

Sei a metà strada: Vai nel file imageres.dll, che possiede alcune icone tra cui puoi scegliere al suo interno.

Esso si trova nel seguente percorso “C:/Windows/System32/imageres.dll”.

Utilizza quindi l’opzione “Aggiungi alla barra delle applicazioni” che trovi nel menù contestuale: Se necessario, trascinala nella posizione che ritieni più opportuna.

Potrai così notare il tuo bel pulsante Start personalizzato con l’icona che ti piace di più!

FratelloGeek ti ribadisce che, dal momento che non hai aperto niente, non stai consumando memoria!

Non è grandioso?

AutoHotkey: Come creare il tasto Start su Windows 8
Ti piace FratelloGeek.com?