Bloccare siti Internet dalle ricerche su Google

FratelloGeek ti spiega come bloccare i siti indesiderati dalle ricerche di Google! Leggi la semplice guida nel resto dell’articolo.

Se sei un vero Geek, di sicuro saprai che Mamma Google ti permette di incrementare le prestazioni delle tue ricerche segnalando siti malevoli che non vuoi trovare nei risultati.

Se clicchi su un risultato, infatti, ma ti rendi conto che non è ciò di cui hai bisogno, Google ti dà la possibilità di segnalare il sito Web da bloccare grazie ad un’opzione che compare in automatico.

Questo succede, però, solo nel singolo: ovviamente a te interessa stilare una specie di lista tramite cui bloccare svariati siti Internet.

Il team di Lifehacker ha scoperto un modo per aggiungere a mano gli URL di tutti i siti Web che non vuoi vedere nei risultati della ricerca.

[ad]

Vai sul seguente link e utilizza il modulo che troverai di fronte a te.

Digita l’indirizzo del sito Internet che desideri bloccare nel box al di sotto di “Blocca manualmente un sito”, la motivazione del blocco nel box accanto e termina il procedimento cliccando su “Blocca”.

In tal modo è come se compilassi pian piano una “lista nera” di tutti i siti Web che non gradisci affatto: e puoi arrivare fino ad un massimo di 500!

Ovviamente l’operazione è reversibile: basta tornare sulla pagina di Google e cliccare sull’apposita opzione per ripristinarli.

In tal modo, semplificherai il tuo lavoro e darai una mano a Mamma Google per migliorare sempre più il suo già eccellente servizio!