BlueStacks: Usare Android su Windows 8

FratelloGeek ti spiega come avere Android sul sistema operativo Windows 8! Scopri come leggendo il resto dell’articolo.

Il sistema operativo Windows 8 dovrebbe integrare, in un unico stile, tutti i dispositivi che usano Microsoft come sistema operativo.

Quindi, tutti i prodotti che usano Windows 8 (come smartphone, tablet, PC desktop e portatili) potranno utilizzare tutte le funzioni di qualsiasi dispositivo, senza dover necessariamente imparare le nozioni di base per capire come funziona il sistema operativo.

Il problema di base è, però, che Windows 8 non è del tutto compatibile con diversi programmi già esistenti, quindi al momento è impossibile da servire agli utenti.

Come ovviare a questo problema?

Microsoft ha trovato una soluzione stringendo un accordo con BlueStacks, che ha confermato il tutto dichiarando che il proprio programma, App Player, è compatibile con Windows 8.

[ad]

Cos’è BlueStacks, forse ti chiederai?

BlueStacks è una piattaforma di emulazione software.

Cosa significa questo?

Gli emulatori sono in grado di permetterti di usare applicazioni di un sistema operativo diverso da quello per il quale sono stati creati e migliorati.

Nel caso specifico, BlueStacks permetterà ai possessori di Windows 8, di avere piena compatibilità con tutti i programmi presenti nel Market di Android!

Ciò significa che i possessori di Windows 8 potranno beneficiare dei tantissimi programmi sviluppati da Android, sfruttando quindi la varietà e la personalizzazione delle stesse app.

Questo sarà dunque molto utile per chi avrà uno smartphone o tablet con Windows 8!

Il progetto sarà sicuramente allargato per PC desktop e portatili, che potranno usufruire dell’esperienza Android, come se usassero un vero e proprio smartphone!

Una volta che Windows 8 sarà disponibile per il pubblico, siamo sicuri che troveremo l’app di BlueStacks Player integrata.

Cosa ne pensi di questa notizia?