Bug Android scoperto da italiani

FratelloGeek ti comunica che è stato scoperto un pericoloso bug Android da parte di un team italiano! Scopri ulteriori dettagli leggendo il resto dell’articolo.

Anche l’Italia ha un brillante squadrone di geni informatici: difatti è a un piccolo gruppo di ricercatori che è dovuta la scoperta di un bug nel Sistema Operativo Google Android.

Il team è formato da quattro elementi.

In ordine alfabetico sono:

– Alessandro Armando, responsabile Unità di Ricerca “Security & Trust” della Fondazione Bruno Kessler di Trento e coordinatore del Laboratorio di Intelligenza Artificiale del DIST della Università di Genova;

– Alessio Merlo, Università Telematica E-Campus;

[ad]

– Mauro Migliardi, coordinatore del gruppo Green ed Energy Aware Security della Università di Padova;

– Luca Verderame, neo-laureato in Ingegneria Informatica presso la Università di Genova.

A loro il merito dell’aver individuato e risolto una vulnerabilità di tipo Denial of Service: il bug è molto pericoloso in ambito di sicurezza.

Perché?

Esso potrebbe essere utilizzato da applicazioni software malevole con il rischio di rendere inutilizzabili smartphone e tablet per l’elevato consumo delle risorse fisiche del dispositivo.

La vulnerabilità con relativo studio è stata segnalata a Mamma Google ed al Security Team di Android: non solo, ma sono state anche fornite due possibili soluzioni al problema!

Il prossimo aggiornamento di Android, quindi, possiederà i fix offerti dai quattro italiani.

Come hai potuto ben notare, anche l’Italia ha il suo orgoglio Geek!

Bug Android scoperto da italiani
Ti piace FratelloGeek.com?