call of duty eventi giornalieri

Call of Duty: Advanced Warfare, arrivano le sfide giornaliere

Activision, assieme a 343 Industries (che ha appena lanciato la prima beta multiplayer di Halo 5: Guardians), sta confermando le piacevoli sensazioni di solidità e affidabilità già mostrate negli ultimi mesi. L’azienda statunitense ha appena rilasciato una patch per Call of Duty: Advanced Warfare che va ulteriormente a migliorare l’esperienza di gioco nell’ultimo capitolo di una delle saghe sparatutto più famose di sempre.

La novità principale ricalca quanto già presente su un altro titolo “must” della software house, Destiny. In Call of Duty: Advanced Warfare ci saranno infatti eventi e sfide giornaliere che terranno il giocatore incollato al gioco anche quando la storia principale sarà conclusa e nel caso in cui non fosse disponibile un multiplayer “gradito”.

Activision li ha chiamati “Supply Drop Daily Challenge” e portano con sé una serie di bonus e accessori vari nel caso vengano portati a termine con successo. Questi eventi possono così regalare armi e vari accessori rarissimi che migliorerà di certo il coinvolgimento nel gioco. Activision manderà quindi un messaggio al giorno alla comunità di Call of Duty: Advanced Warfare per comunicare le modalità e i dettagli della sfida quotidiana. Istruzioni che poi possono essere trovate agevolmente nel menu “trova partita”.

La patch, come era lecito attendersi, va a correggere alcuni aspetti di Call of Duty: Advanced Warfare che ancora non risultavano essere perfetti: parliamo ad esempio dell’interfaccia, resa adesso più snella e più intuitiva, alla trasmissione in broadcast (modalità che ha ricevuto moltissimi apprezzamenti da parte degli appassionati), alcune correzioni sui match classificati e – soprattutto – alla gestione dei clan.

Insomma, l’update ha portato i risultati sperati: di certo non si può dire la stessa cosa per la patch 4 di Assassin’s Creed: Unity (anche l’ultimo rilascio è stato un disastro) ma restate sintonizzati su FratelloGeek per avere ulteriori news sui problemi che Ubisoft proprio non riesce a risolvere.