Carta Viva Web: Una carta di credito per l’e-commerce

La società di credito al consumo del Gruppo Bancario Mediobanca (Compass) ha messo a punto Carta Viva Web. Scopri cos’è e come funziona insieme a FratelloGeek.

L’espressione “commercio elettronico” o più comunemente chiamato “e-commerce”, viene utilizzata per indicare l’insieme delle transazioni per la commercializzazione di beni e servizi tra produttore (offerta) e consumatore (domanda) realizzate tramite Internet.

Senza dubbio conosci bene il meccanismo atto ad acquistare tramite il Web e, molto probabilmente ne sei un assiduo utilizzatore.

Che l’e-commerce sia sviluppato molto anche in Italia è comprovato da dati che parlano chiaro.

Solo nel 2009 il commercio elettronico in Italia aveva un valore stimato di 10 miliardi di euro.

Ciò dimostra che è sempre più in crescita.

Ma cosa vuole comunicarci FratelloGeek con questo immeso giro di parole?

[ad]

Ebbene devi sapere che la società di credito al consumo del Gruppo Bancario Mediobanca (Compass) ha messo a punto Carta Viva Web!

Cos’è e a cosa serve?

Si tratta della prima carta di credito ideata appositamente per l’e-commerce.

Mediante la tecnologia CodeSure di Visa è possibile effettuare acquisti sicuri in qualunque angolo del pianeta direttamente online.

La carta propone un display alfanumerico ed una micro tastiera a dodici tasti, che per ogni transazione offre un codice numerico usa e getta (Otp, One Time Password).

In questo modo potrai acquistare in tutta tranquillità e sicurezza tutto ciò che il tuo cuore desideri.

Puoi richiedere Carta Viva Web tramite il sito ufficiale o mediante le filiali Compass a te più vicine.

Tieni presente che la carta in questione offre un fido pari a 3.000 euro ed richiede un costo annuale di 40 euro.

Cosa ne pensi di questo servizio?