Come aggiornare manualmente WordPress

FratelloGeek ti spiega come aggiornare manualmente WordPress con una semplice guida! Segui le istruzioni che sono contenute nel resto dell’articolo!

A volte, l’aggiornamento automatico di WordPress non serve a niente, perché non riesce ad aggiornare il tuo sito Web o blog in modo corretto.

Pertanto, una guida manuale dovrebbe giovarti!

Ecco di seguito la procedura da seguire, passo dopo passo, per aggiornare manualmente WordPress sul proprio server:

– Effettua un backup dei file, e poi scarica l’ultima versione di WordPress al seguente link;

– Estrai il file, e nella directory che si creerà cancella la sottocartella “wp-content”;

[ad]

– Dalla copia di backup, copia il file “wp-config.php” ed incollalo nella cartella estratta;

– Accedi al pannello di controllo del tuo WordPress, dal menu laterale clicca su “Temi” ed attiva il tema di default;

– Dal menu laterale, clicca su lla voce “Plugin” e quindi disattivali tutti;

– Apri un programma di FTP transfer (come FileZilla), collegati al tuo server e carica tutti i file nella cartella estratta, sostituendoli a quelli presenti;

– Vai alla pagina , conferma l’aggiornamento del database e vai nel pannello di controllo per riattivare il tema grafico principale prima dell’aggiornamento in questione.

Come avrai notato, la guida è un po’ lunghetta ma non c’è niente di difficile da fare!

In tal modo avrai aggiornato il tuo blog, che sarà esente da errori e imperfezioni!

Ti è piaciuta?

Come aggiornare manualmente WordPress
Ti piace FratelloGeek.com?




Lascia un commento