backup dati

Come procedere al recupero file cancellati?

Hai perso i dati del tuo computer e non sai come risolvere il problema? Non disperarti perché c’è un modo per recuperare i dati cancellati involontariamente oppure danneggiati a causa di un malfunzionamento dell’hardware. Esistono degli appositi software che consentono di recuperare tutti i dati persi e di mettere in sicurezza quelli presenti sul computer. Scopriamo come procedere al recupero file cancellati e quali accortezze utilizzare per tutelare adeguatamente i dati, i video, gli audio e tutti i documenti presenti sul computer.

Le azioni da fare per procedere al recupero immediato dei dati persi

Molti utenti pensano che un file cancellato per errore dal cestino del computer sia irrimediabilmente perso e quindi irrecuperabile. In realtà non è così poiché quei file restano nella memoria del computer fino a quando lo spazio da loro occupato non viene sovrascritto da altri dati. In questi casi la parola d’ordine è tempestività. Intervenendo con gli strumenti giusti ed in breve tempo c’è un’alta possibilità di recuperare i file cancellati o eliminati per errore. Se procedi all’operazione di recupero file cancellati dopo uno o due mesi le possibilità di ritrovarli sono davvero molto basse.

Tempestività ed utilizzo del giusto software sono le operazioni primarie, dopodiché cosa bisogna fare? Non devi utilizzare il computer! Potrebbe sembrare un paradosso ma, come detto precedentemente, scaricare programmi, installare un nuovo dispositivo, giocare o vedere film in streaming sono azioni che rischiano di cancellare e sovrascrivere definitivamente i dati eliminati che a quel punto diventerebbero irrecuperabili. Blocca qualsiasi attività che stai facendo e procedi al recupero dei dati con il software adatto. Tra i migliori in commercio c’è EaseUS Todo Backup che assicura il recupero file cancellati non solo da pc ma anche da smartphone, tablet, macchina fotografica ed altri dispositivi mobile. Nel paragrafo successivo ti illustro le peculiari caratteristiche di questo innovativo software adatto sia per un utilizzo amatoriale che professionale.

EaseUS Todo Backup, lo strumento affidabile e professionale per il backup ed il ripristino dei dati

Se ti stai chiedendo come recuperare file cancellati evidentemente non hai mai utilizzato un software di recupero dati o semplicemente ne hai usato uno sbagliato. Tra i software di backup dati maggiormente gettonati sul mercato c’è EaseUS Todo Backup, uno strumento affidabile e professionale indicato sia per gli utenti privati che per le aziende. Questo software protegge file, dischi, interi sistemi e partizioni tramite un backup estremamente preciso e completo. La caratteristica principale di questo dispositivo è la facilità di utilizzo, quindi è indicato anche per chi non ha grande dimestichezza col settore. Puoi procedere al recupero dati cancellati ripristinando l’intero sistema con pochi clic e semplicissimi passaggi.

Le funzioni disponibili sono estremamente pratiche ed assicurano una protezione del computer sia fisso che portatile a 360°. EaseUS Todo Backup può procedere al recupero file cancellati copiando una o più partizioni oppure creando immagini Block-level di hard disk in breve tempo. Il software è in grado di copiare velocemente ed interamente il disco o il volume, sia HDD sia SSD, memorie flash USB, hard disk interno ed esterno, SD card ecc. Un’altra funzionalità estremamente valida e performante consente di ripristinare il sistemariportandolo al suo stato originario così da poter recuperare i dati persi. Esistono diverse versioni per un utilizzo privato oppure aziendale che si adattano perfettamente alle esigenze ed alle necessità dei clienti.

Per evitare di perdere i propri preziosi dati EaseUS Todo Backup offre anche un valido servizio di backup che crea copie del contenuto di singole partizioni o di interi dischi fissi. Il software semplifica la procedura di migrazione verso macchine dotate di una diversa configurazione hardware ed è dotato di procedure automatizzate capaci di gestire anche backup incrementali. Oltre a creare copie integrali del contenuto di hard disk e partizioni è possibile anche aggiornare i backup già creati in precedenza apportando le opportune modifiche.

 

>> LEGGI ANCHE: Come gestire la memoria del disco <<

Come procedere al recupero file cancellati?
Ti piace FratelloGeek.com?




Lascia un commento