Configurare Microsoft Outlook con Gmail

FratelloGeek ti spiega come configurare Microsoft Outlook con Gmail! Scopri come fare leggendo con attenzione il resto dell’articolo.

Outlook.com, nuovo servizio Made in Microsoft lanciato il 30 luglio dell’anno corrente in sostituzione al precedente Hotmail, ha raggiungo nelle prime ore della sua uscita oltre il milione di iscrizioni.

Un vero boom, insomma, che ha portato ad una grande diffusione della notizia sul Web e le conseguenti applicazioni pratiche.

Un esempio?

Oggi FratelloGeek ti spiega come configurare Microsoft Outlook con Gmail!

Prima di tutto, dovrai impostare Gmail per dare l’autorizzazione al servizio Gates di effettuare il download della posta in un software esterno:

[ad]

– Accedi a Gmail, clicca sull’icona dell’ingranaggio in alto a destra e poi su “Impostazioni”;

– Vai alla scheda “Inoltro e POP / IMAP”, dopodichè in basso alla voce “Scarica tramite POP”, attiva la funzione “Attiva la funzione POP solo per i messaggi che arrivano a partire da adesso”.

– In basso al punto 2, seleziona la voce “Conserva la copia in Gmail” ed infine salva le modifiche.

Ora apri Microsoft Outlook e configura l’account Gmail per scaricare la posta sul PC: dal menù “Strumenti” seleziona “Impostazioni account” ed inseriscine uno nuovo.

Inserisci quindi il tuo indirizzo di posta elettronica e la password di Google nella finestra di dialogo che appare, e poi clicca su “Avanti”.

In tal modo, Microsoft Outlook dovrebbe configurarsi in automatico, effettuando una ricerca tra le impostazioni di Gmail.

Hai trovato utile questa semplice guida?

Configurare Microsoft Outlook con Gmail
Ti piace FratelloGeek.com?




Lascia un commento