Confronto caratteristiche tra MacBook Air e UltraBook

FratelloGeek ti propone un confronto tra i MacBook Air di Apple e gli ultimi Ultrabook presentati durante il CES 2012.

Lo scontro fra Apple e Intel, rispettivamente promotrici dei progetti MacBook Air ed ultrabook, è aperto!

La nuova generazione degli Ultrabook ha fatto il suo debutto durante lo scorso periodo di Natale.

E durante il CES di quest’anno a Las Vegas, i vari partner di Intel hanno progettato diversi prototipi secondo le specifiche degli stessi ultrabook.

Il 2012 sarà un anno importante per entrambe le società, in quanto saranno disponibili più di 60 modelli di Ultrabook, e l’ultimissima versione del MacBook Air di casa Cupertino.

Al riguardo si sono espressi vari esperti, fra i quali Johnny Evans di PCWorld.com che parlando della sfida tra Intel ed Apple, non ha alcun dubbio.

La sfida sarà vinta da quest’ultima, perchè i MacBook Air di nuova generazione surclasseranno gli UltraBook anche in termini di prestazioni, oltre che di design, questo grazie all’installazione di nuovi processori Intel, ovvero CPU con architettura Ivy Bridge.

[ad]

Dello stesso avviso è pure Chris Davies di SlashGear.com, il quale sostiene che gli Ultrabook, per poter sfondare nel mercato, devono necessariamente confrontarsi con il MacBook Air, che sarà l’unico, e grandissimo, ostacolo per la conquista del mercato.

Nello stesso articolo, Davies sostiene che un punto di vantaggio per il MacBook Air è sicuramente il sistema operativo Mac OS X.

Altro punto di vantaggio, è che gli Ultrabook basati su Windows sono troppo simili al MacBook Air.

In che senso?

Ebbene, sembra proprio che gli Ultrabook siano delle “brutte copie” rispetto ai prodotti Apple; una soluzione proposta da Davies è quella di differenziarsi da Apple, cercando di trovare alternative valide alle tante proposte già dalla società di Cupertino.

Un dispositivo che forse potrebbe serivre allo scopo, è il prototipo Nikiski di Intel, presentato durante il CES 2012 e già recensito nel dettaglio dal tuo amico Geek.

Il dispositivo pare davvero interessante se consideriamo tutte le tecnologie messe assieme!

Un paio di caratteristiche sono l’autonomia della batteria (di 24 ore) ed un display che lavora con la tecnologia Intel Smart Connect.

Questo ti permetterà dunque di avere (anche a computer chiuso) la possibilità di avere sempre aggiornata la posta elettronica, Facebook, Twitter o altri network simili.

Cosa ne pensi di questo confronto?

Sei in attesa di ulteriori sviluppi del progetto Ultrabook?

Confronto caratteristiche tra MacBook Air e UltraBook
Ti piace FratelloGeek.com?