Confronto tra Google Play e Apple App Store

FratelloGeek porta alla tua attenzione un confronto tra Google Play e Apple App Store! Scopri qual è il migliore Store leggendo il resto dell’articolo.

In linea generale, le applicazioni per gli smartphone sono molto apprezzate: non solo sono progettate molto bene, permettendoti di espandere le funzionalità del tuo dispositivo, ma risultano essere anche facili da raggiungere, grazie agli appositi Store!

Google Play è il celebre store per Android e contiene circa 450.000 applicazioni: un altro esempio è l’App Store per iDevice con i suoi 600.000 software.

Volendo fare un confronto, oggi FratelloGeek analizzerà alcuni aspetti e darà un parere prettamente personale: sei pronto?

Dal punto di vista del mercato, la maggiore quota di mercato va ad Android; eppure i developers sono molti di più per l’azienda di Cupertino (43.000 contro 10.000).

Come si spiega?

[ad]

Devi sapere che Casa Jobs cede circa il 70% degli incassi totali agli sviluppatori, mentre Mamma Google ha la mano pò tirata, volendo fare fifty-fifty.

Questo fa segnare la prima rete alla Mela Morsicata: ma il colosso di Mountain View ci tiene a pareggiare.

Difatti, anche se lo store Made in Google possiede circa 200.000 applicazioni in meno, la Apple tira anch’essa la mano: meno del 50% delle oltre 600.000 applicazioni per iDevice sono gratuite; d’altra parte, circa il 72% dei software Mountain View sono libere.

La società di Cupertino, però, incalza l’attacco.

Dal momento che sono tantissimi i modelli dei dispositivi Android, è molto difficile per uno sviluppatore renderne compatibili i software per tutti; Made in Apple, invece, possiede solo 3 modelli: iPhone, iPod, iPad.

Pertanto, il suo iOS è facile da universalizzare.

Mamma Google non si fa mettere i piedi in testa, e riporta definitivamente il pareggio con un’interfaccia utente completamente ridisegnata e facile da utilizzare.

L’App Store, invece, ha sempre la stessa “faccia” e quindi alla lunga può annoiare.

Ricapitolando, FratelloGeek non si espone: entrambi hanno punti forti e talloni d’Achille: tu, invece (senza essere di parte) quale preferisci?

Confronto tra Google Play e Apple App Store
Ti piace FratelloGeek.com?