Controllare sconti del prezzo benzina: Alcuni strumenti

FratelloGeek ti comunica che la benzina costa meno nei week-end del mese di Luglio 2012! Scopri come monitorare online il suo prezzo nel resto dell’articolo!

Dicono che c’è crisi: e poi vedi il traffico!

Probabilmente la crisi non ha colto in modo significativo gli italiani, altrimenti vedresti una piccola rinuncia nell’utilizzo dell’automobile.

Oltre alla tasca, l’uso dei piedi o della bicicletta permetterebbe di risparmiare anche in termini della salute!

Ma FratelloGeek si interessa di tecnologia: non ti farà pertanto una ramanzina sull’etica in campo ambientale o umanitario!

Devi sapere nel mese di Luglio 2012 alcune compagnie hanno deciso di abbassare i prezzi della benzina, proponendo sconti davvero competitivi: Eni, ad esempio, ha stabilito di abbassare nel fine settimana il costo del carburante di circa venti centesimi fino all’inizio di Settembre!

[ad]

D’altro canto, esso ha deciso di attuare un piano di ribasso del prezzo di 21 centesimi negli orari notturni.

Anche altre aziende, come la Q8, IP, TotalErg e Shell, combattono la crisi proponendo un prezzo più basso.

Per tua grande gioia, Geek amante dell’auto, il costo del carburante è sceso, e la tua tasca è piena di almeno un euro in più ogni 10 euro di carburante acquistato!

Sulla grande Rete, puoi trovare tanti strumenti che ti permettono di monitorare la situazione benzina: PompeBianche, ad esempio, mette a tua disposizione un elenco aggiornato dei distributori italiani di benzina e diesel a basso costo.

In merito all’ambito applicazioni per dispositivi mobili, sull’App Store potrai trovare Prezzi Benzina che ti servirà a rimanere aggiornato circa le variazioni del costo del carburante.

Ti saranno utili le succitate informazioni?