empoli juventus sintesi video gol youtube

Empoli-Juventus (0-2): Video Gol YouTube, Sintesi Sky ed Highlights

Come vedere Empoli-Juventus in streaming gratis live diretta tv online, con le probabili formazioni ufficiali, le ultime news sull’incontro, i canali satellitari e l’orario della partita di Serie A.

AGGIORNAMENTO: Importante vittoria per la Juventus di Allegri che supera per 2-0 l’Empoli grazie ai goal di Pirlo e di Morata. Di seguito i video gol YouTube. Per la sintesi completa e gli highlights Sky clicca qui.

Si dice che la cura migliore per una sconfitta è tornare subito in campo. Empoli-Juventus, visibile in streaming gratis online e diretta tv live, sarà l’occasione di riscatto immediato per i bianconeri dopo l’inattesa sconfitta contro il Genoa, a Marassi. La partita sarà fondamentale per gli uomini di Allegri, agganciati in testa alla classifica di Serie A dalla Roma. Proprio il tecnico ex Milan comincia ad essere criticato con più vigore dai supporters juventini: non è stato accolto benissimo dall’ambiente in estate, i primi risultati positivi lo hanno tenuto al riparo dalle contestazioni ma gli ultimi risultati non agevolano di certo il suo inserimento.

Non che Empoli sia un campo estremamente favorevole per la Juventus: nelle ultime sei visite in Toscana, tra campionato e Coppa Italia, i campioni d’Italia hanno raccolto soltanto due vittorie. Memorabile, poi, un 3-3 nel 2004 con tripletta di Rocchi tra i padroni di casa. La Juventus è obbligata a vincere anche in vista della delicatissima sfida in Champions League contro l’Olympiakos: eventuali passi falsi potrebbero pesare non poco per il morale della truppa di Allegri, chiamata a un crocevia fondamentale in Europa.

I bianconeri si affideranno così nuovamente agli uomini chiave: Tevez vuol tornare al gol e proseguire nella corsa al titolo di capocannoniere, Pirlo e Pogba devono dare qualità e spessore al centrocampo che, soprattutto a Genova, non è apparso impeccabile. Gli esterni, poi, devono ritrovare la brillantezza che li ha contraddistinti sotto la gestione Conte. Tanti piccoli passi per tornare ad essere un undici imbattibile, almeno in Europa. La Juventus arriva alla sfida con l’Empoli con 22 punti in nove partite, stesso bottino della Roma (incredibilmente anche gli stessi gol fatti e subiti dei giallorossi). Nelle ultime due trasferte sono arrivati un pareggio e una sconfitta che si aggiungono alla caduta di Atene in Champions. Anche questo un piccolo campanello d’allarme da non sottovalutare. In mezzo, poi, la non brillantissima vittoria allo Juventus Stadium contro il Palermo (2-0).

Al Castellani di Empoli la striscia negativa potrebbe essere interrotta tenendo presente anche il momento negativo degli uomini di Sarri: due sconfitte consecutive, entrambe pesanti e contro dirette avversarie per la salvezza, prima in casa col Cagliari (0-4) poi a Reggio Emilia col Sassuolo (1-3). Cadute che hanno compromesso la classifica: l’Empoli oggi è 17esimo, con 7 punti conquistati nelle prime nove giornate e a +1 sulla zona retrocessione. Insomma, clima non serenissimo anche in Toscana.

Sarri ha praticamente tutto il gruppo a disposizione. L’unico dubbio riguarda Guarente che soffre ancora di qualche fastidio al ginocchio. C’è poi l’incognita Sepe: il portiere napoletano, buon protagonista in questo primo scorcio di stagione, ha saltato la trasferta col Sassuolo ma prova il recupero in extremis. Non dovesse farcela, Bassi sarà ancora il titolare. La domanda più importante è però un’altra: le due sconfitte consecutive hanno minato qualche certezza? Sarri cambierà il modulo e l’atteggiamento offensivo tipico del suo Empoli? Nessuno squalificato, in diffida c’è invece Vecino che sarà squalificato in caso di giallo.

In casa Juventus, per fortuna di Allegri, l’infermeria non si è riempita ulteriormente: restano quindi out i lungodegenti Barzagli, Caceres, Pepe ed Evra. Il tecnico bianconero darà quindi sfogo a un pizzico di turnover in vista della fondamentale partita contro l’Olympiakos in Champions League. Pirlo dovrebbe tornare titolare, vedremo se il sacrificato a centrocampo sarà Pogba, comunque in un gran periodo di condizione. In avanti dovrebbe toccare a Morata, alla ricerca del gol, uno tra Tevez e Llorente riposerà. Asamoah e Lichtsteiner gli esterni, difesa obbligata con Ogbonna-Bonucci-Chiellini. D’accordo il turnover, ma bisogna vincere. Occhio anche alle ammonizioni: Chiellini, Marchisio e Vidal sono in diffida e potrebbero così saltare la sfida col Parma.

Saranno quindi queste le probabili formazioni ufficiali di Empoli-Juventus, uno dei tre anticipi della decima giornata di Serie A che si disputerà allo Stadio Castellani di Empoli, con calcio d’inizio fissato per le ore 18.00:

EMPOLI (4-3-1-2): Bassi; Hysaj, Tonelli, Rugani, Mario Rui; Vecino, Valdifiori, Croce; Zielinski; Pucciarelli, Maccarone.

JUVENTUS (3-5-2): Buffon; Ogbonna, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Pogba, Pirlo, Pereyra, Asamoah; Tevez, Morata.

Ad arbitrare la partita sarà il signor Valeri. Audience garantita quando in campo c’è la Juventus: la “Vecchia Signora” è la squadra più tifata in Italia e per questo Sky e Mediaset Premium copriranno Empoli-Juventus come un evento di prima fascia. L’appuntamento, lo ricordiamo, è per sabato 1 novembre 2014 alle ore 18.00, e per guardare la partita Empoli-Juventus in diretta tv live sarà necessario sintonizzarsi su Sky SuperCalcio HD (canale 205), Sky Calcio 1 HD (canale 251), su Premium Calcio (canale 370 del digitale terrestre) e Premium Calcio HD 1 (canale 381). Insomma, potrete vivere le emozioni di questa gara su ben 4 canali tv diversi. E se proprio non vi basta, domenica pomeriggio scorpacciata di emozioni su Diretta Gol (Sky SuperCalcio HD, canale 205) e Diretta Premium (Premium Calcio370), trasmissioni che vi terranno aggiornati sugli altri match della decima giornata di Serie A.

Empoli-Juventus sarà poi visibile anche in streaming live gratis online, grazie ad alcune applicazioni che ormai sono divenute un vero must per gli appassionati di calcio e tecnologia. Sky Go e Premium Play sono infatti due app davvero entusiasmanti che offrono il meglio delle due piattaforme televisive regine in Italia. Sky Go mette a disposizione dei propri abbonati ben 35 canali in streaming, buonissima poi la copertura dei video on demand di Premium Play. Due app imperdibili.

A proposito di app… Avete mai provato a seguire una partita (se impossibilitati a vederla) con una diretta scritta. No? L’applicazione ufficiale della Lega Calcio fa allora al caso vostro: numeri, statistiche, dati, schede sui calciatori e commento live dal Castellani per l’imperdibile Empoli-Juventus. E se la Serie A non vi basta, correte a scaricare l’app della Fifa che vi aggiornerà su tutti i campionati al mondo con risultati, marcatori e classifiche. Se poi lo streaming live è la vostra passione, pensate seriamente all’incredibile offerta che Tim – tra l’altro sponsor ufficiale della Serie A – ha proposto anche quest’anno ai propri abbonati: con soli 29 euro da pagare una tantum, grazie al Tim Pack Calcio fino al prossimo 30 agosto sarà possibile vedere sul proprio dispositivo mobile le partite delle cinque squadre più importanti in Italia, senza alcun costo aggiuntivo per il traffico dati che viene speso.

Quadro completo? Nemmeno a parlarne. Restate connessi su FratelloGeek e su questa pagina: vi aggiorneremo in tempo reale costantemente su quanto accadrà tra Empoli e Juventus, lasciando poi anche a voi utenti la possibilità di commentare e di discutere con gli altri appassionati di Juve e Serie A.