desire eye

Evento Double Exposure: presentati HTC Desire Eye e Re Cam

Si è svolto ieri il grande evento Double Exposure organizzato da HTC a New York: durante la manifestazione sono stati presentati i due nuovi prodotti del colosso di Taiwan, ovvero la fotocamera RE e lo smartphone HTC Desire Eye. Sono stati svelati anche il nuovo software fotografico Eye Experience e la community di video editing Zoe.

Vediamo rapidamente alcune caratteristiche della Re cam: dalla forma cilindrica studiata per adattarsi al palmo della mano (sembra un piccolo periscopio) si avvia semplicemente impugnandola (quindi non è previsto un tasto di accensione); il sensore è da 16 MP e consente di girare video in Full HD. Grazie alla specifica applicazione sarà possibile utilizzare la Re da remoto utilizzando lo smartphone come telecomando.

L’HTC Desire Eye è invece il nuovo top gamma della linea Desire. Anche in questo smartphone molta attenzione è stata concentrata sul reparto fotografico, infatti entrambe le camere sono sotate di un sensore da 13 MP, dei sensori BSI e del flash, e la cosa lo rende il telefono perfetto per gli amanti della fotografia, dei video e dei selfie.

Il display da 5,2 pollici è Full HD e lo smartphone è resistente all’acqua. Alcune caratteristiche sono simili al modello One M8, come Il processore Snapdragon 801, i 2 GB di Ram e gli speaker BoomSound. Inoltre sono presenti tre microfoni per garantire la migliore qualità nelle registrazioni e durante le chiamate anche in presensa di rumore di fondo e non manca la connettività 4G.

Tra le nuove funzionalità bisogna sottolineare quelle relative al software HTC Eye, che consente di effettuare diverse operazioni some il face traking, la condivisione dello schermo, la face fusion e tante altre. Presenti tutti i sensori principali e connettività completa.

Il nuovo smartphone presentato all’evento Double Exposure dovrebbe arrivare nei nostri negozi entro il mese di Novembre; per quanto riguarda il prezzo, pur non essendoci indicazioni ufficiali, si può prevedere che potrà oscillare intorno ai 550 euro.