Facebook Safety Check

Facebook, arriva Safety Check per le calamità naturali

La rete sociale Facebook abbiamo già visto che si sta impegnando nell’ambito sociale, ma quello vero. Qualche tempo fa era stata comunicata l’intenzione del social network di entrare nel mondo della sanità, offrendo gruppi di discussioni per alcune malattie, consentendo anche di creare degli account anonimi per poter rispondere in maniera del tutto libera e parlare del proprio caso.

Ora, Facebook, ha intenzione di impegnarsi sotto un altro aspetto sociale, infatti l’azienda si avvicina sempre di più a quelle popolazioni che sono vittime di calamità naturali ( uragani, terremoti, tsunami, ecc) e lo fa attraverso un nuovo servizio : Safety Check. Grazie ad un modulo automatico di verifica è possibile far sapere ai proprio amici che non siamo stati ‘colpiti’ dal disastro e che ci troviamo in ‘salvo’, può verificarsi anche il caso contrario e dunque informare chi è tra i nostri contatti che necessitiamo di essere soccorsi.

Facebook vuole aprire una piazza virtuale in cui le persone siano a stretto contatto, diciamo è quello che già fa, anche se di ‘stretto’ e ‘intimo’ c’è ben poco. Le comunicazioni attraverso Safety Check arrivano come una normale notifica push, la rete social in automatico verifica l’area colpita dal disastro naturale e ‘ricerca’ le persone che sono collegate a quella zona o che sono state recentemente li.

Una volta che queste sono state individuate, Facebook invia un messaggio chiedendo informazioni sullo stato di salute, al quale se rispondiamo potremmo tranquillizzare la rete sociale e i nostri amici, in caso contrario partiranno i soccorsi. Google, come Facebook, ha già mosso i primi passi in questo campo, organizzando un qualcosa di simile durante l’ultimo terremoto in Giappone, ma la rete sociale a quanto pare è un passo avanti con il servizio Safety Check introdotto nell’ultima versione del social network. E voi cosa ne pensate su Safety Check?

Facebook, arriva Safety Check per le calamità naturali
Ti piace FratelloGeek.com?