facebook post condivisi

Facebook, Graph Search rinnovato: più semplice ricerca post condivisi

Ancora novità per Facebook: il re dei social network ha aggiornato il proprio motore di ricerca in modo da rendere più semplice il recupero dei post condivisi dagli amici; il rinnovamento di Graph Search consentirà di ricercare anche singoli post (o contenuti) che sono stati condivisi dai nostri contatti e non più solo i nomi degli iscritti.

Per Facebook si apre una nuova epoca di ricerca, con risultati che non verranno più mostrati basandosi su un criterio quasi esclusivamente cronologico come è accaduto fino ad ora: con l’aggiornamento di Graph Search sarà possibile recuperare dagli archivi del social network post condivisi di cui, con il passare del tempo, si erano perse le tracce.

Da oggi, con l’inserimento di una parola chiave nel motore di ricerca di Facebook si otterrà una serie di risultati suggeriti, cliccando sui quali si accederà ad una pagina che contiene tutti i post che racchiudono la parola indicata. In questo modo l’iscritto potrà recuperare in modo rapido i post collegati fra loro. Sebbene le novità riguardino tutti, secondo Facebook chi beneficerà di più della nuova modalità di ricerca è l’utente mobile.

Facebook ha voluto sottolineare che le novità introdotte nel suo motore di ricerca non comporteranno cambiamenti alla gestione della privacy: i risultati delle ricerche mostreranno solo post condivisi all’interno della propria rete di contatti. Il Graph Search aggiornato è già disponibile per gli utenti desktop e iOS statunitensi, ma presto le nuove funzionalità saranno estese anche agli utenti Android e al resto del mondo.

Fonte

Facebook, Graph Search rinnovato: più semplice ricerca post condivisi
Ti piace FratelloGeek.com?