facebook salute

Facebook: scende in campo per la Salute e il benessere

Facebook, dopo il via libera da parte della Commissione Europea per la fusione con Whatsapp, svela un altro suo progetto che però non stupisce come si sperava. Dopo Google e Apple, anche Facebook con la rete sociale entrerà a far parte della sanità, provando a creare delle soluzioni valide per questo settore.

Secondo le voci il team del social network è entrato in contatto con esperti del settore medico per poter creare e costruire un team che si dedicherà allo sviluppo e alla ricerca nel campo della salute e il benessere. A svelare i piani di Facebook è stata l’agenzia di stampa Reuters, che fa sapere al mondo le intenzioni di FB.

Non si tratterà di semplici applicazioni della salute come quella di Apple, ma la rete sociale sta pensando di creare una vera e propria community online per supportare i malati che hanno le stesse patologie. Facebook dunque ha intenzione di mettere in comunicazione tutti per una causa comune, anche se in realtà si tratta ancora di una fase di studio e nient’altro.

Il settore della salute negli ultimi anni è molto ambito nel campo della tecnologia, già Facebook fece un passo verso questo mondo ben due anni fa, quando per gli utenti americani inserì la possibilità di inserire lo status di “Donatori di organi” all’interno del proprio profilo sul social network.

C’è però un grosso rischio per Facebook e riguarda, ancora una volta, la Privacy. Infatti con la comunicazione di malati in una rete, o comunque un qualsiasi servizio che verrà offerto per il supporto ai malati e alle malattie dovrà fare i conti con i sistemi di privacy e il trattamento di dati sensibili. Al momento, ricordiamo, è una fase di esplorazione quella di Facebook, ma quasi sicuramente entrerà in questo mondo per potersi aggiornare e combattere insieme ad Apple e Google nel mondo della salute.

Fonte