Facebook sigla accordo con Samaritans e presta soccorso ai suicidi

Il celebre Social Network, Facebook, ha stretto un accordo con l’associazione di mutuo soccorso Samaritans e, ha creato uno specifico modulo per soccorrere gli utenti a rischio suicidio.

Dopo aver stretto un’accordo con la Warner Bros per il noleggio dei film, Facebook non si ferma e continua a percorrere la sua strada.

Anzi, il nuovo accordo che ha contratto, ha davvero un nobile scopo; Si tratta della possibilità di soccorrere gli aspiranti suicidi.

Devi sapere che a volte, il tentato suicidio non è che una disperata richiesta di aiuto.

Interessante ciò che dichiarato David Satcher, la massima autorità sanitaria degli Stati Uniti: “È difficile credere che siano morte più persone per suicidio che per omicidio, ma è una triste realtà”.

[ad]

E’ per questo che è importante offrire tutto il supporto necessario a chi vede la morte come unica via d’uscita.

Il Social Network del momento, Facebook ha stretto un accordo con l’associazione di mutuo soccorso, Samaritanse, ha dato vita ad uno specifico modulo al fine di prestare soccorso agli aspiranti suicidi.

Il dirigente di “Samaritans”, Catherine Johnstone, ha affermato: “Sfruttando la popolarità di Facebook vogliamo usare il potere dell’amicizia per far sì che le persone ricevano aiuto. Se un amico dice che la vita non merita di essere vissuta, deve sempre essere preso seriamente”.

Tuttavia, l’organizzazione attualmente è abilitata solo in Irlanda e nel Regno Unito ma, a breve sarà estesa agli Stati Uniti e alla Norvegia.

Senza dubbio Facebook, và lodato per l’iniziativa presa.

Facebook sigla accordo con Samaritans e presta soccorso ai suicidi
Ti piace FratelloGeek.com?




Lascia un commento