Fallout 4 punta sul Gameplay

Bethesda, la casa produttrice del mitico Fallout 4 che è stato annunciato durante l’E3 2015 di Los Angeles, ha confermato che lo stesso Fallout 4 punterà più su un gameplay complesso e dalle mille possibilità che su una grafica perfetta; dunque gli sviluppatori del mitico Fallout hanno preferito portare ai loro utenti un gioco dal gameplay veramente accattivante. Ovviamente gli sviluppatori dopo aver resto pubblica questa notizia hanno dovuto affrontare la critica che ha definito la grafica di questo nuovo gioco non all’altezza dei moderni standard grafici che portano ad avere giochi con dettagli sempre più definiti e nitidi.

Bisogna però considerare che rispetto a Fallout 3 e New Vegas c’è stato un netto miglioramento, ovviamente sia dal lato del Gameplay sia dal lato prettamente Grafico che per molti utenti resta un punto fisso per poter definire se il gioco valga veramente la pena di essere acquistato. C’è chi ovviamente pensa che la grafica in un videogioco non sia tutto e che dunque abbia bisogno di un gameplay e una storyline sviluppata in modo perfetto, Bethesda punta dunque a fare colpo su questa determinata fascia di utenti in particolare. Hines Siete durante un intervista ha detto che questo sarà il primo gioco ad avere un livello di interazione ambientale simile, dunque a detta di Hines ci aspetta un gioco con delle particolari dinamiche uniche e mai viste prima che ci faranno completamente dimenticare l’adattamento grafico che non si adatterà agli standard. Creare un gioco con la maggiore grafica del mondo risulterebbe infatti qualcosa di frivolo e inutile se quest’ultimo presentasse carenza di gameplay

La casa produttrice ha dichiarato anche l’intenzione di voler creare un mondo vasto e pieno di particolarità che sapranno colpire qualsiasi tipo di videogiocatore intenzionato a provare questo nuovo grande titolo.

Fallout 4 punta sul Gameplay
Ti piace FratelloGeek.com?