Fifa 15 grafica

FIFA 15, la grafica ancora più realistica di FIFA 14

Campionato iniziato, ma non solo nella realtà, perché la Liga si gioca anche su FIFA 15, il realistico gioco di calcio sviluppato da EA Sport è un punto di riferimento per tutti gli amenti del calcio. Le novità ogni anno sono sempre meno perché ormai il gioco è prossimo alla perfezione ed ha superato, di gran lunga, Pro Evolution Soccer.

Quel che migliora ogni anno è sempre la grafica, il team di EA riesce a fornire sempre una risoluzione grafica sempre più realistica, quasi del tutto naturale e simile ad un match reale, ogni volta che si giocherà a FIFA 15 ci si potrà quasi confondere con la realtà.

L’alta definizione non è solo nei calciatori, ma anche nei piccoli dettagli, come i fili d’erba visibili uno ad uno durante i replay e molto altro ancora. Rispetto allo scorso anno è stata migliorata anche al fisica del gioco, tutto molto più realistico del passato. Non cambia però la storia dei giocatori secondari, anche quest’anno non somigliano per nulla a quelli reali, tranne qualcuno.

I giocatori di maggior rilievo e importanza, molto più simili alla realtà, sono Higuain, Pirlo, Pogba, Palacio e molti altri ancora. La realtà è anche nei gesti perché non sarà difficile notare i giocatori meno calmi com Balotelli prendere parte ad una lite dopo aver ricevuto un fallo. Anche il pubblico partecipa al gioco, interpretando quel che succede ed adattandosi.

Per quanto riguarda gli stadi ci sono le riproduzioni fedeli dei più famosi, ma anche quest’anno manca il San Paolo di Napoli, una delle squadre protagoniste della nostra Serie A non ha uno stadio all’interno di FIFA 15, una pecca che però possiamo perdonare, almeno per questa volta.

Dunque, Fifa 15 ha introdotto delle migliorie grafiche rispetto alla scorso anno, un qualcosa di molto difficile visto che il gioco si avvicina di molto alla realtà già da qualche anno.