Funzioni Office 2013 non sono nuove!

Purtroppo, è terminato il periodo di prova per usare Microsoft Office 2013: comunque, hai potuto farti un’idea nel complesso della nuova Suite per la produttività dell’azienda di Redmond!

Vale la pena acquistarlo?

In linea di massima, Microsoft Office 2013 è un prodotto nuovo, con nuova interfaccia utente e caratteristiche inedite, ma allo stesso tempo si tratta sempre dello stesso programma.

Quello che cambia è solo la nuova grafica, resa più moderna ed integrata con alcune funzionalità, che erano già disponibili anche nelle altre versioni di Office!

Ecco di seguito le principali nuove funzioni di Office 2013, e come integrarle nelle precedenti versioni, per risparmiare e non comprare l’ultima versione:

– Microsoft Outlook: la nuova Hotmail, chiamata Outlook.com, è molto interessante e consiste in un aggiornamento gratuito per gli utenti Hotmail. Dato che l’interfaccia utente di Outlook.com è quasi la stessa del software Outlook in Microsoft Office 2013, il sito Web di Outlook.com soddisfa il proprio ruolo di ricevere email da altri indirizzi di posta elettronica. Outlook.com si può integrare altresì con Facebook, LinkedIn e Twitter, nella sezione “Profilo”. Se usi una versione più vecchia di Outlook, puoi integrare Facebook se scarichi ed installi Microsoft Office Social Connector per Office 2010, 2007 e 2003, un software contenente una funzione che permette di vedere una riga di anteprima per ogni messaggio nella casella di posta;

– Microsoft Word: adesso puoi inserire le foto nei documenti trascinandole sopra, ed altresì annotare i documenti con testo ed illustrazioni. Puoi abilitare queste funzioni sulle versioni precedenti di Word, grazie ad un qualsiasi programma DTP, come ad esempio Microsoft Office Publisher;

– Microsoft Excel: sono stati ottimizzati i filtri di dati. Comunque sia, puoi aggiungere nuovi filtri alle tabelle anche in Excel 2010 ed in LibreOffice Calc, mediante il menu chiamato “Dati” e poi scegliere la voce “Filtro”;

– Microsoft PowerPoint: grazie al Presenter View puoi prendere appunti ed annotazioni sulle diapositive. Comunque sia, tale opzione è già disponibile anche in PowerPoint 2010.

Che ne pensi?