G.co: Accorciare gli URL ed evitare lo spam grazie a Google

Google decide di accorciare gli url per i suoi servizi creando il dominio G.co. Scopri il perché leggendo il resto dell’articolo.

Il noto motore di ricerca ha creato e registrato il dominio G.co.

Esso ha il compito di accorciare tutti gli indirizzi internet che riguardano Google e sarà possibile utilizzare tale estensione soltanto dai dipendenti del motore di ricerca.

In sostanza, tutti i servizi Google con URL accorciate saranno caratterizzati dal dominio G.co, senza possibilità di ricevere brutte sorprese.

[ad]

Qual è il motivo? Per contrastare lo spamming in rete e le false URL.

Infatti, spesso è possibile che gli spammer usino l’URL-shortening come tattica per diffondere falsi messaggi.

L’utente ignaro clicca su questi link ricevuti via e-mail, ed è reindirizzato sui siti di spamming.

Grazie a G.co soltanto Casa Mountain View potrà creare indirizzi web che terminano con questa sigla.

Anche se l’azienda aveva già creato un accorciatore di URL, goo.gl, ha preferito farlo affiancare da G.co, che sarà molto utile nei social network, per diffondere collegamenti ipertestuali più stringati e semplici da inviare.

Bella iniziativa!