Google e Twitter si alleano e sbloccano la censura di Internet in Egitto

Sebbene il governo egiziano abbia ordinato agli operatori Internet di bloccare la connessione in tutto il paese, Google e Twitter trovano il modo per aggirare il blocco imposto.

Un paio di giorni fà, in questo articolo, il tuo amico Geek ti ha informato riguardo al governo egiziano che ha ordinato agli operatori Internet di bloccare la connessione in tutto il paese.

FratelloGeek ha anche detto, che ti avrebbe comunicato i prossimi svolgimenti di questa pericolosa situazione politica/informativa.

[ad]

Ebbene, devi sapere che il colosso della ricerca informatica, Google, non è affatto indifferente a tutto questo.

Anzi, ha appena comunicato (sulla pagina ufficiale del suo blog) di aver trovato il modo, insieme a Twitter, per far postare tweet agli Egiziani!

In tal modo, il blocco della rete imposto dal regime, viene scavalcato.

Ma come è possibile tutto questo?

In pratica, coloro che si trovano nel paese egiziano, hanno la possibilità di digitare una sorta di numero “Speciale” e lasciare un messaggio vocale.

Quest’ultimo, verrà convertito in file audio e postato sul celebre Social Network tramite il tag #egypt.

Qualora la connessione fosse disponibile, è possibile ascoltare i messaggi registrati sul sito: twitter.com/speak2tweet.

Senza dubbio, mamma Google è davvero preoccupata per la terribile situazione che ha preso piede in Egitto infatti, nel suo sito ufficiale si legge: “Pensiamo che questo è ciò che possiamo fare per aiutare la gente sul posto”.

Intanto, gli Egiziani sono nel caos più totale.

Google e Twitter si alleano e sbloccano la censura di Internet in Egitto
Ti piace FratelloGeek.com?