Google Glass Cinema

Google Glass, vietati al cinema negli USA

Google Glass, gli occhiali super tecnologici di Google permettono di migliorare la vita dell’utente e restare connesso alla rete sempre, ogni volta che si vuole. Questi occhiali a realtà aumentata hanno avuto diverse limitazioni, come ad esempio l’utilizzo durante la guida non è sicuro secondo il governo degli USA, parere con il quale si trovano d’accordo moltissime altre nazioni.

Ora c’è una nuova limitazione per gli utenti degli Stati Uniti d’America, infatti non si potranno utilizzare i Google Glass al cinema, dovranno essere spenti durante la visione del film. La richiesta è arrivata dalla Motion Picture Association of America con lo scopo di evitare atti pirata come la registrazione del film. 

Le regole sono state modificate per evitare, anzi per vietare i Google Glass in tutte le sale cinematografiche dell’America. In caso contrario sarà richiesto di abbandonare la sala cinematografica, inoltre saranno avvertite le autorità nel caso in cui uno dei responsabili della sala nota atti sospetti come la registrazione del film, con conseguente azione legale.

Sono stati messi in palio anche dei premi se qualcuno farà la ‘spia’ su una registrazione potrà ricevere il premio di 500 dollari messo a disposizione da alcuni cinema del gruppo Motion Picture Associaton of America ( proprietaria di 32 sale cinematografiche negli USA).

Il regolamento sarà valido a partire da subito e sarà valido per tutti i cinema, dai più grandi ai più piccoli. Proprio qualche giorno fa, Google ha pubblicato un documento ufficiale che prende il nome di “How Google Flights Piracy” e proprio oggetto di pirateria potrebbero essere gli occhiali a realtà aumentata prodotti dall’azienda.

I Google Glass sono stati vietati anche in alcuni bar e ristoranti perché sono considerati asociali, ed anche per tutelare la privacy della clientela. Insomma, la vita degli occhiali di Google non è per niente facile, sono al limite del legale, è per questo che li adorano?

Fonte

Google Glass, vietati al cinema negli USA
Ti piace FratelloGeek.com?