Larry page Google

Google, i progetti del futuro sono oltre il web

Le ambizioni di Google non hanno limite, il colosso dei motori di ricerca è da anni che sta espandendo i propri confini, abbandonando, in un certo senso il web, per dedicarsi ad altro che è decisamente più innovativo e tecnologico rispetto a quello a cui siamo abituati. Durante il week end, Larry Page, il numero uno di Google, ha rilasciato una intervista al Finacial Times, dove emergono interessanti evoluzioni del progetto di Big G e del suo futuro.

Page afferma che l’evoluzione tecnologica è in un momento storico di grande valore, incluso nel progetto dell’azienda c’è l’espansione verso nuovi campi che vanno oltre il web, e negli anni con gli studi in campo medico e tecnologico, Big G ci ha dimostrato il suo interesse nel farlo.

I progetti in seno a Google sono moltissimi, tra i più importanti troviamo la Google Car, un automobile in grado di pilotarsi da sola grazie all’utilizzo di sensori, GPS e tanto altro ancora. Ancora oggi ci sono una serie di problemi da risolvere, che la robotica potrebbe aiutare a soluzionare, così Larry Page apre il mondo di Big G a nuovi orizzonti. Secondo il leader di Google pare che nel futuro gli automi potranno sostituire gli uomini in alcuni compiti, come la costruzione di una casa, in questo modo si abbasserà costo del lavoro e di conseguenza un’abitazione costerà decisamente meno rispetto ad ora.

Gli automi sostituiranno gli uomini, ma qui sorge una nuova problematica che sicuro porterà a delle proteste, ma Larry Page è fiducioso che il genere umano apprezzi questi cambiamenti con il tempo, anche perché saranno introdotti lentamente nel mondo del futuro. Così, Google presenta i suoi progetti per il futuro: robot, alta tecnologia, soluzioni per le malattie e molto altro ancora. Quanto è lontano il futuro ideale di Big G?

Fonte

Google, i progetti del futuro sono oltre il web
Ti piace FratelloGeek.com?