Google Personal Search

Google migliora la ricerca dal mobile, ora più veloce e preciso

Il colosso Google ha migliorato ancora una volta la ricerca mobile del motore di ricerca, secondo quanto viene comunicato da uno dei dipendenti, precisamente da Ilya Grigoric (sviluppatore di Big G), è stata aumentata la velocità nella restituzione di risultati di 100/150 millisecondi.

L’annuncio è stato pubblicato su Google Plus, come è solito fare Big G nell’ultimo periodo, li viene ‘spiegato’ il trucco utilizzato per la velocità nella ricerca. Sostanzialmente, quello che accade è che al momento della ricerca vengono scaricate solamente delle risorse che sono realmente necessarie, quando l’utente poi clicca sul link il browser inizia a caricare quello che veramente interesserà.

100/150 millisecondi in termini di tempo sembrano essere davvero impercettibili, ma se si considera che ogni giorno vengono fatte miliardi di ricerche è un miglioramento sostanziale in termini di velocità per Google. Ilya Grigoric, su Google Plus, spiega nel dettaglio quello che ha realizzato Big G per permettere una velocizzazione delle ricerche su tablet e smartphone.

Attualmente questa tecnologia è disponibile solamente per il sistema operativo Android, precisamente per l’applicazione del browser Chrome, ma l’azienda di Mountain View promette che presto sarà disponibile anche per gli altri browser e per gli altri sistemi operativi (Affinché tutto questo sia possibile è necessaria la collaborazione con gli sviluppatori di altri navigatori web).

Questa nuova ‘tecnologia’ prende il nome di Reactive Prefetch e nel prossimo futuro potremmo vederla adattata anche alle ricerche che effettueremo dai computer, a meno che Google non trovi un altro metodo per velocizzare le ricerche da desktop.

Fonte