Google Play: Come funziona e cosa cambia dall’Android Market?

FratelloGeek ti parla di Google Play! Scopri in cosa consiste il sostituto dell’Android Market e come funziona, leggendo il resto dell’articolo.

Insieme al lancio del New iPad, Google cerca di fare concorrenza alla Apple proponendo un cambiamento epocale!

Di cosa sta parlando FratelloGeek?

Google Play mette in tasca l’Android Market, la celebre piattaforma da cui scaricare le applicazioni.

In che senso?

Semplice: Lo sostituisce. Se difatti vai sull’indirizzo Web di Android Market, sarai reindirizzato alla Home Page di Google Play.

Credevi che sarebbe mai arrivato tale momento?

Il marchio del robottino era ormai noto e affermato!

[ad]

Eppure il cambiamento c’è stato: La delusione di leggere un nome diverso, però, è compensata dal servizio.

Esso risulta infatti essere molto migliore, dal momento che non ha solo rubato lo spazio dell’Android Market, ma ha fatto di più: Ha unito il Mercato Verde con Google Music ed Google eBookStore!

Nel dettaglio, infatti, consiste in un punto di accumulazione di migliaia film (anche in HD), libri digitali e musica (milioni di canzoni a pagamento e oltre 20.000 brani gratuiti), senza contare le oltre 450.000 applicazioni dell’ex Market Made in Android!

È un network di contenuti inimmaginabili, una raccolta che davvero mette in gioco la società Google e la riporta in auge, se in questi giorni non se ne parlava tanto.

Eppure, nonostante le meravigliose premesse, ci sono problemi di connessione da parte del Belpaese.

Perché?

Lo scoprirai in un successivo articolo!

Google Play: Come funziona e cosa cambia dall’Android Market?
Ti piace FratelloGeek.com?