Google rilascia la versione 6 di Chrome a due anni dalla nascita

“Era l’Agosto 2008 quando Javascript era 10 volte più lento, HTML 5 non era una priorità per un Browser Moderno e l’idea del sandbox era ferma allo stato di ricerca.”

Così Google sul suo blog, a due anni dalla nascita di Chrome, rilascia la versione 6 del suo browser. Pochi ma considerevoli i cambiamenti apportati a beneficio di tutti gli utenti.

Scopri con FratelloGeek i dettagli!

[ad]

Oltre ai piccoli cambiamenti grafici del browser è possibile visualizzare, a programma avviato, la possibilità di scegliere con quale motore di ricerca navigare. Le opzioni sono tre: Google Search, Ask e Virgilio. Bing esluso, quindi.

Un altro radicale cambiamento comprende il menu. E’ presente, infatti, la possibilità di “Salvare la pagina con nome”, accedere più facilmente alle estensioni, visualizzare la quantità di memoria utilizzata dal browser (Task Manager) ed alcuni tools utili agli sviluppatori. Il tutto dalla singola voce “Strumenti”.

Insomma, un augurio a Google per il felice anniversario del suo nuovo browser.

E tu hai già provato la nuova versione? Cosa ti è piaciuto?

Google rilascia la versione 6 di Chrome a due anni dalla nascita
Ti piace FratelloGeek.com?




Lascia un commento