Google Vs Amazon

Google: un rivale reale potrebbe essere Amazon

Google ha un rivale, lo conferma la stessa società attraverso la voce di Eric Schmidt, che a quanto pare vede in Amazon un probabile pericolo. Il presidente di Google è intervenuto ai microfoni della stampa a Berlino affermando che all’orizzonte del principale motore di ricerca c’è un probabile rivale, e questo lo vede in Amazon.

Gli utenti hanno trovato un nuovo sistema di informarsi, per esempio se devono acquistare qualche cosa, controllare il prezzo di un telefono cellulare, o semplicemente le caratteristiche di un dispositivo di qualsiasi genere, si collegano ad Amazon, mentre prima lo faceva consultando Google. Il portale di E-commerce è dunque un possibile rivale in quanto si collegano utenti due volte di più rispetto a Big G.

Né Bing, né Yahoo, il vero problema è dunque rappresentato da un portale che nemmeno era stato tenuto in considerazione dagli esperti. Altri rivali, secondo il CEO di Google, potrebbero essere Expedia, Orbitz, Travelocity, e tanti altri servizi creati specificamente per qualcosa.

L’azienda di Mountain View però rimane leader per tutte le altre ricerche e corre ai ripari nei posti in cui si sente più debole, inoltre Google cerca sempre di innovare, come con l’introduzione di un servizio di medicina che consente agli utenti di collegarsi, direttamente dal proprio computer, con un medico.

Insomma, Google deve si temere questi ‘motori di ricerca verticali’, ma può risolvere il problema specializzandosi, proprio come hanno fatto questi ultimi. I primi passi nel mondo dei voli, per esempio, Google li ha già mossi con il servizio Google Flights, mentre Google Shopping con i dovuti cambiamenti potrebbe diventare il nuovo Amazon e così riconquistare quel che era la sua utenza fin dalla nascita di Internet.

Voi considerate come Eric Shmidt Amazon come il principale concorrente del motore di ricerca Google? Noi crediamo che qualcosa nel mondo della ricerca sta cambiando.